Mugello, Libere 4: Iannone si rimette in vetta davanti alle Ducati

condivisioni
commenti
Mugello, Libere 4: Iannone si rimette in vetta davanti alle Ducati
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
02 giu 2018, 12:09

Il pilota della Suzuki è stato ancora una volta il più veloce, precedendo le Rosse ufficiali di Lorenzo e Dovizioso. Davanti ci sono tutti i big, con Marquez quarto e a seguire le due Yamaha di Vinales e Valentino. Ben sei le cadute.

Dopo aver lasciato la scena a Marc Marquez nella FP4, Andrea Iannone è tornato a rimettere la sua Suzuki davanti a tutti nella quarta sessione di prove libere del GP d'Italia di MotoGP al Mugello, che è stata caratterizzata dalla bellezza di sei cadute, fortunatamente tutte senza conseguenze.

Quasi tutti i big sembrano essersi indirizzati sulla gomma dura all'anteriore, mentre al posteriore c'è già chi pare convinto della soft e chi invece l'ha alternata con la media. Il pilota di Vasto ha sfoderato il suo 1'47"548, con una soluzione dura-morbida. La stessa scelta delle due Ducati di Jorge Lorenzo ed Andrea Dovizioso, che lo seguono in seconda e terza posizione, staccate di 84 e 150 millesimi.

In quarta posizione c'è la Honda del leader del Mondiale Marc Marquez, che invece sembra avere più dubbi sulla gomma anteriore: lo spagnolo ha utilizzato sempre la media al posteriore, ma all'anteriore ha alternato la dura e la media, ottenendo il suo 1'47"739 con la prima.

Seguono poi le due Yamaha di Maverick Vinales e Valentino Rossi, staccate di due e tre decimi, con il "Dottore" che ha fatto prove legate al posteriore, utilizzando sia la morbida che la media, mentre all'anteriore ha sempre montato la dura.

In settima piazza troviamo l'altra Suzuki di Alex Rins, che è tra quelli che fanno parte del lungo elenco delle cadute: lo spagnolo è scivolato alla Biondetti, ma a terra ci sono finiti anche Johann Zarco (alla fine nono) alla Casanova, e Dani Pedrosa (solo 22esimo) alla curva 11.

L'elenco completo dei piloti scivolati comprende anche Hafizh Syahrin, Karel Abraham ed Aleix Espargaro, 12esimo con la sua Aprilia, proprio nella scia del tantemi italiano composto dalla Ducati di Danilo Petrucci e dalla Honda di Franco Morbidelli.

Ancora una volta attardate le KTM, che non sembrano affatto riuscire a digerire il tracciato toscano e infatti Pol Espargaro è solo 19esimo, con Bradley Smith 21esimo. In difficoltà anche Cal Crutchlow, che non è andato oltre alla 17esima piazza con la Honda LCR.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 29 italy Andrea Iannone  Suzuki 14 1'47.548     175.568 340
2 99 spain Jorge Lorenzo  Ducati 13 1'47.632 0.084 0.084 175.431 344
3 4 italy Andrea Dovizioso  Ducati 14 1'47.698 0.150 0.066 175.323 352
4 93 spain Marc Márquez Alenta  Honda 16 1'47.739 0.191 0.041 175.256 344
5 25 spain Maverick Viñales  Yamaha 15 1'47.816 0.268 0.077 175.131 345
6 46 italy Valentino Rossi  Yamaha 12 1'47.856 0.308 0.040 175.066 342
7 42 spain Alex Rins  Suzuki 9 1'47.860 0.312 0.004 175.060 341
8 43 australia Jack Miller  Ducati 10 1'48.038 0.490 0.178 174.771 338
9 5 france Johann Zarco  Yamaha 4 1'48.059 0.511 0.021 174.737 338
10 9 italy Danilo Petrucci  Ducati 13 1'48.103 0.555 0.044 174.666 353
11 21 italy Franco Morbidelli  Honda 13 1'48.168 0.620 0.065 174.561 340
12 41 spain Aleix Espargaro  Aprilia 9 1'48.245 0.697 0.077 174.437 344
13 53 spain Tito Rabat  Ducati 13 1'48.277 0.729 0.032 174.386 342
14 19 spain Alvaro Bautista  Ducati 14 1'48.342 0.794 0.065 174.281 349
15 30 japan Takaaki Nakagami  Honda 14 1'48.398 0.850 0.056 174.191 339
16 12 switzerland Thomas Lüthi  Honda 13 1'48.499 0.951 0.101 174.029 339
17 35 united_kingdom Cal Crutchlow  Honda 14 1'48.614 1.066 0.115 173.844 350
18 55 malaysia Hafizh Syahrin  Yamaha 9 1'48.736 1.188 0.122 173.649 342
19 44 spain Pol Espargaro  KTM 13 1'48.764 1.216 0.028 173.605 345
20 45 united_kingdom Scott Redding  Aprilia 9 1'48.916 1.368 0.152 173.362 342
21 38 united_kingdom Bradley Smith  KTM 11 1'49.277 1.729 0.361 172.790 347
22 26 spain Daniel Pedrosa  Honda 12 1'49.319 1.771 0.042 172.723 343
23 10 belgium Xavier Simeon  Ducati 12 1'49.834 2.286 0.515 171.913 341
24 17 czech_republic Karel Abraham  Ducati 6 1'50.563 3.015 0.729 170.780 345
Prossimo articolo MotoGP