Wild card per Nakasuga a Motegi sulla Yamaha

Il pilota giapponese sarà in sella ad una M1 che avrà una livrea celebrativa dei 60 anni della Casa di Iwata

Come diventata ormai quasi una tradizione, Katsuyuki Nakasuga sarà al via del Gp del Giappone di MotoGp come wild card. A Motegi, dove ha sempre corso nelle ultime tre stagioni, il collaudatore della Yamaha sarà in sella ad una M1 che avrà la livrea celebrativa dei 60 anni della Casa di Iwata.

Nelle ultime settimane Nakasuga è salito alla ribalta anche per il bel successo ottenuto alla 8 Ore di Suzuka, nella quale ha diviso una nuova R1 con i due colleghi di MotoGp Bradley Smith e Pol Espargaro. Di lui però si ricorda anche il clamoroso secondo posto ottenuto a Valencia nel 2012 con la pista bagnata.

"Naturalmente avrò sempre delle mansioni legate allo sviluppo nel Gp del Giappone di quest'anno, ma avendo a disposizione una moto con la livrea celebrativa dei 60 anni della Yamaha avrò sicuramente delle motivazioni in più. Farò del mio meglio per mostrare i punti di forza della Yamaha e la velocità della M1 insieme a Lorenzo e Rossi. Inoltre spero di fare una gara che la Yamaha possa ricordare nel suo 60esimo anniversario" ha detto Nakasuga.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio del Giappone
Circuito Twin Ring Motegi
Piloti Katsuyuki Nakasuga
Articolo di tipo Ultime notizie