Valentino: "In Qatar possiamo lottare per il podio"

Il "Dottore" pensa di aver migliorato la sua M1 durante l'inverno e non vede l'ora di cominciare

Valentino:
Non potevano mancare le parole di Valentino Rossi in occasione della presentazione dei nuovi colori della sua Yamaha M1, che da quest'anno sarà griffata Movistar. Il "Dottore" sembra essere arrivato in Qatar molto motivato, essendo riuscito ad adattare le M1 alle sue esigenze nel corso dell'inverion. "Sono felice perchè finalmente siamo arrivati al primo weekend di gara dell'anno. Abbiamo lavorato molto durante i test per cercare di risolvere i problemi che hanno rallentato lo scorso anno e credo che abbiamo trovato delle buone soluzioni. Sono stato in grado di essere molto competitivi, girando sempre come i più veloci nei test" ha detto il pesarese. "Sono molto contento del lavoro svolto sulla mia M1 durante l'inverno, che mi ha aiutato ad essere veloce. Abbiamo una moto competitiva, che questo fine settimana ci potrebbe permettere di lottare per il podio. Ho trovato un grande feeling e non vedo l'ora di iniziare a girare domani" ha aggiunto. Il 35enne, che ora è uno dei piloti più esperti del lotto, non se la sente però di lasciarsi andare in pronostici: "I nostri concorrenti sono veloci e quindi penso che davanti a noi ci siano parecchie gare eccitanti. Non vedo l'ora di iniziare queste grandi battaglie per provare a salire sul podio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie