Ippolito: "Convinto che abbiano capito il messaggio"

condivisioni
commenti
Ippolito:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
06 nov 2015, 08:33

Il presidente della FIM ha confermato che ieri sono stati ricordati ai piloti i valori e le regole del motociclicmo

Alvaro Bautista, Aprilia Racing Team Gresini
Andrea Dovizioso, Ducati Team and Cal Crutchlow, Team LCR Honda
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing and Marc Marquez, Repsol Honda Team
Dani Pedrosa, Repsol Honda Team and Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
Dani Pedrosa and Marc Marquez, Repsol Honda Team
Danilo Petrucci, Pramac Racing

Al termine della riunione convocata ieri dalla Dorna e dalla FIM a Valencia, con l'obiettivo di calmare gli animi dopo i fatti di Sepang e le successive recriminazioni delle ultime due settimane, è stato diffuso il documento che è stato condiviso con i piloti ed i team principal alla vigilia della gara decisiva della stagione 2015 della MotoGp. Il presidente della Federazione Internazionale, Vito Ippolito, ci ha tenuto però ad aggiungere qualche parola.

Anche lui ha ribadito i motivi per cui è stata convocata questa assemblea: "Abbiamo invitato tutti i piloti ed i rappresentati delle squadre per mandare loro un messaggio. Come tutti sanno, nelle ultime settimane ci sono state molte polemiche e controversie che solitamente non appartengono al nostro sport, quindi come FIM abbiamo voluto ricordarne i valori".

"Capisco che a volte ci possa essere un conflitto tra i piloti e le squadre, ma si deve fissare un limite. Avevamo bisogno di ricordare i valori del nostro sport e del campionato, perché siamo noi, la Dorna, la MSMA e l'IRTA a scrivere le regole del gioco. Se siamo d'accordo nello stilare delle regole comuni, allora siamo tutti quanti tenuti a seguirle" ha aggiunto.

"Domenica ci sarà l'ultima gara della stagione e ci teniamo che tutti siano ligi alle regole ed ai valori del nostro sport. Voglio sottolineare poi che la nostra porta è sempre aperta per tutti ed in particolare per i piloti. Abbiamo una Safety Commission alla quale possono fare riferimento se hanno delle preoccupazioni e se ritengono che debbano essere apportate delle modifiche alle regole per migliorare il campionato. Mi auguro che tutti lo abbiano compreso, ma sono convinto che sia così" ha concluso.

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento Gran Premio di Valencia
Location Valencia
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Commento