Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
MotoGP GP d'Austria

MotoGP | Ufficiale: Pramac e Johann Zarco si separano a fine 2023

Il pilota francese ha deciso di separarsi dalla Ducati e dalla squadra di Paolo Campinoti al termine di questa stagione: l'annuncio ufficiale è stato dato dopo la gara del Red Bull Ring. Nel suo futuro dovrebbe esserci la Honda LCR.

Johann Zarco, Pramac Racing

Le strade del Prima Pramac Team e Johann Zarco si separeranno al termine della stagione 2023 Dopo tre stagioni insieme, le strade di Johann Zarco e del Prima Pramac Team si separeranno alla fine di questa stagione di MotoGP. Dal 2021 ad oggi il pilota francese ha conquistato, insieme al team, 12 podi: 4 nel 2021, 4 nel 2022 e altri 4 nell’attuale stagione.

Johann Zarco e Prima Pramac Team, insieme a Ducati Corse, si impegneranno sempre al massimo per ottenere i migliori risultati in tutte le gare restanti del campionato 2023, a partire dal GP di Catalogna in programma fra dieci giorni.

Il team principal Paolo Campinoti, ha detto: "Insieme a Johann abbiamo passato tre anni favolosi dove il team, anche grazie al suo grande talento, ha potuto fare uno step molto importante, che l’ha portato ad essere in questo momento il team leader del campionato MotoGP. Per questo motivo non posso che essere dispiaciuto per non averlo più nella nostra famiglia la prossima stagione ma gli auguro tutta la fortuna del mondo per il suo futuro. Adesso non posso far altro che ‘godermelo’ fine alla fine del campionato, aspettandomi ancora grandi cose da lui"

"È stato un onore e un piacere aver potuto lavorare con un pilota e una persona come Johann e l’unico rimpianto che ho è che il lavoro iniziato quest’anno non possa proseguire anche nella prossima stagione. Ci sono ancora tante gare da qui a fine novembre, questa decisione non cambia l’obiettivo che ci siamo prefissati a inizio anno. Gli auguro un grosso in bocca al lupo per il suo futuro", ha aggiunto il team manager Gino Borsoi.

Johann Zarco, Pramac Racing

Johann Zarco, Pramac Racing

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Non potevano mancare poi le parole di Johann Zarco: "Sono stato quattro anni con Ducati, di cui tre con il team Pramac, e sono molto contento di quello che abbiamo costruito e raggiunto insieme. Nel 2021 ho chiuso il mondiale al quinto posto ed è stato il mio miglior risultato di sempre in MotoGP, ma il mio obiettivo è fare ancora meglio quest’anno. Alla fine di questa stagione me ne andrò con il sorriso, perché il team e Ducati mi hanno dato tanto e insieme abbiamo lottato per cose veramente importanti".

"Il prossimo anno affronterò una nuova sfida, ma adesso voglio concludere questo campionato con la mia squadra del miglior modo possibile. Ringrazio tutto il mio team, Ducati e tutte le persone che hanno lavorato insieme a me in questi anni passati insieme. L’obiettivo rimane quello di poter cantare la Marsigliese sul gradino più alto del podio insieme a Paolo Campinoti, che voglio ringraziare di cuore per tutto il supporto che mi ha dato fin dal primo giorno", ha concluso il pilota francese.

Anche se per il momento è stata confermata solamente la sua uscita dall'orbita Ducati, ormai appare piuttosto scontato che Zarco il prossimo anno approderà alla Honda LCR, visto che l'altra proposta che aveva sul tavolo era il biennale che gli offriva Lucio Cecchinello, con un impegno come pilota HRC. L'annuncio ufficiale, che lo renderà il sostituto del partente Alex Rins, dovrebbe arrivare nei prossimi giorni, come avevamo anticipato nella giornata di ieri.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Bagnaia non ha rivali al Red Bull Ring, terzo c'è Bezzecchi
Prossimo Articolo MotoGP | Bagnaia: "Ducati mi ha dato ciò che chiedo, questo è il risultato"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia