Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

MotoGP | Ufficiale: Dorna rimanda al 2025 il GP d'India del 2024

Fairstreet, la società organizzatrice dell'evento, e Dorna Sports, promoter del campionato, hanno ufficializzato la cancellazione del Gran Premio d'India, in programma dal 20 al 22 settembre. L'appuntamento del Buddh salta "per le condizioni metereologiche" e viene ricollocato al 2025. Kazakistan pronto a essere ricollocato in quel weekend.

Jorge Martin, Pramac Racing

Lo aveva anticipato ieri Motorsport.com, ma ora arriva la conferma ufficiale: il Gran Premio dell’India viene cancellato dal calendario di quest’anno. Sciolto dunque ogni dubbio sull’evento che si sarebbe dovuto svolgere al Buddh International Circuit nel mese di settembre, nel weekend dal 20 al 22, e che nel 2023 salterà.

La conferma della cancellazione arriva il giorno successivo all’indiscrezione di Motorsport.com, che aveva avuto accesso a una dichiarazione di Pushkar Nath Srivastava, CEO di Fairstreet, la società organizzatrice dell’evento. Se in un primo momento non figurava la presenza di Dorna nella comunicazione, ora anche il promoter del campionato si unisce alla conferma, ufficializzando così l’eliminazione dell’evento dal calendario. La causa è da attribuire alle condizioni metereologiche troppo estreme, stando alla nota diffusa dal campionato. Tuttavia, Motorsport.com ha appreso che il vero motivo per cui è stata cancellata la gara sia stata la violazione del contratto firmato con Dorna in termini economici. 

Spettatori alla gara del GP d'India

Spettatori alla gara del GP d'India

Foto di: Srinivasa Krishnan

Resta ora da capire se lo slot del Buddh verrà presto dal Kazakistan: la prima gara della storia della MotoGP a Sokol, infatti, si sarebbe dovuta tenere a giugno, ma a causa delle alluvioni che hanno colpito il paese, l’evento è stato posticipato a data da destinarsi. Questa potrebbe essere ricollocata proprio al posto del Gran Premio d’India, e quest’ultimo dovrebbe invece posticipare l’evento alla prossima stagione, nella nota si parla di marzo 2025.

Il Gran Premio d’India è il secondo a saltare nel calendario di quest’anno. Già all’inizio del 2024, infatti, è stata cancellata la gara in Argentina. L’appuntamento di Termas de Rio Hondo, che si sarebbe dovuto tenere lo scorso aprile, è stato eliminato per questioni governative. Ora, con la cancellazione dell’India, il calendario si riduce a 20 gare, lo stesso numero dello scorso anno.

La prima, e finora unica, edizione del Gran Premio d’India è stata disputata in condizioni di caldo estremo, tanto che alcuni protagonisti hanno avuto dei malori al termine della gara. La domenica si è imposto Marco Bezzecchi, che ha trionfato davanti a Jorge Martin e Fabio Quartararo.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Umori opposti in VR46: Diggia cerca conferme, Bezzecchi il riscatto
Prossimo Articolo MotoGP | Il Kazakistan sostituisce l'India nel calendario 2024

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia