MotoGP: tutti i compagni di squadra di Rossi nel Mondiale

Il 2020 sarebbe la 25esima stagione di Valentino Rossi nel mondiale, ma in questi anni il Dottore ha avuto solo sei compagni squadra. Arriverà un settimo nel 2021?

MotoGP: tutti i compagni di squadra di Rossi nel Mondiale

Valentino Rossi ha debuttato nel mondiale come una burrasca, con degli occhi azzurri intensi ed un sorriso accattivante, così come il suo stile di guida che ha fatto innamorare molti appassionati durante tutti questi anni. 

Il suo debutto nel mondiale, nella classe 125cc, risale al 1996, con Aprilia ed un forte sostegno degli sponsor Nastro Azzurro e AGV. L'italiano era un diamante grezzo, un gioiello da custodire perché aveva tutta l'aria di essere un fuoriclasse. Aprilia infatti preparò una struttura dedicata a Rossi, che corse quattro anni nelle categorie minori sempre senza compagno di squadra, una situazione normale all'epoca. 

Anche nel 1998, quando è passato alla 250cc da campione del mondo 125cc, Aprilia, grande team dominatore dell'epoca, schierò tre moto full factory in pista, formando un team con Loris Capirossi e Tetsuya Harada ed una seconda formazione individuale con Valentino. Tutti e tre avevano a disposizione lo stesso materiale. 

L'unica volta in cui Rossi ha avuto un altro pilota nel box in questi quattro anni è stato ad Imola nel 1998, quando Marcellino Lucchi ha corso come wild card con Aprilia come compagno di squadra di Valentino. 

Dopo aver vinto il titolo nel 1999, Rossi è passato alla classe regina nel 2000 con Honda, di nuovo sponsorizzata Nastro Azzurro e nuovamente con una struttura separata dal team ufficiale con lui come unico pilota. Nell'anno dell'esordio in 500cc ha chiuso secondo, vincendo poi nel 2001. Il titolo lo ha portato nel team ufficiale HRC, con una struttura di fabbrica. 

Il 2002 è stato l'anno in cui, nel team Repsol Honda, Valentino ha avuto per la prima volta un compagno di squadra, il giapponese Tohru Ukawa. Nel 2003, l'ultimo in Honda, Valentino ha condiviso il box con lo statunitense Nicky Hayden, con cui è tornato in squadra qualche anno più tardi in Ducati. 

Nel 2004 Rossi è passato alla Yamaha, dove ha avuto nel suo stesso box lo spagnolo Carlos Checa, che nel 2005 è stato sostituito dallo statunitense Colin Edwards, rimasto a fianco di Rossi fino alla fine del 2007. 

Nel 2008 Rossi era diventato il dominatore assoluto del Mondiale, ma in Yamaha avevano deciso di reclutare un giovane esordiente per puntare al futuro: si tratta di Jorge Lorenzo, colui che fino ad ora è stato il compagno di squadra più tosto per Valentino. 

Nel biennio 2011 e 2012 Valentino è stato in Ducati, dove è tornato a condividere il box con il compianto Nicky Hayden. Dopo il suo ritorno in Yamaha nel 2013, Rossi è tornato ad avere Lorenzo come compagno di squadra e così è stato fino al 2016. Da lì in poi è stato Maverick Viñales a condividere il box con il Dottore. 

Nel 2021, se Valentino continuerà a correre, lo farà nel team Petronas Yamaha, dove potrebbe avere come compagno di squadra il suo amico Franco Morbidelli. O chissà, magari ritroverà il suo vecchio rivale Jorge Lorenzo...

Tutti i compagni di squadra di Rossi nel Mondiale

Marcellino Lucchi, Aprilia Grand Prix Racing 250cc 1998
Marcellino Lucchi, Aprilia Grand Prix Racing 250cc 1998
1/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Nel 1998, Marcellino Lucchi ha corso ad Imola nel team Aprilia come compagno di squadra di Valentino.
Valentino Rossi, Aprilia Grand Prix Racing 250cc 1998
Valentino Rossi, Aprilia Grand Prix Racing 250cc 1998
2/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Nel 1998, Rossi ha corso ad Imola con una livrea speciale sulla sua Aprilia, con i colori della bandiera italiana.
Tohru Ukawa, Repsol Honda Team 2002
Tohru Ukawa, Repsol Honda Team 2002
3/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Nel 2002, Rossi è passato al team ufficiale Honda e, per la prima volta, ha condiviso il box con un altro pilota, il giapponese Tohru Ukawa
Valentino Rossi, Repsol Honda Team, 2002
Valentino Rossi, Repsol Honda Team, 2002
4/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Dopo due anni con una Honda del team Nastro Azzurro, nel 2002 Rossi è passato al team ufficiale HRC.
Nicky Hayden, Repsol Honda Team, 2003
Nicky Hayden, Repsol Honda Team, 2003
5/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Nel 2003 Hayden ha debuttato in MotoGP e lo ha fatto con il team ufficiale Honda insieme a Valentino Rossi.
Valentino Rossi, Repsol Honda Team 2003
Valentino Rossi, Repsol Honda Team 2003
6/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il secondo anno nel team Repsol, Rossi ha condiviso il box con Nicky Hayden.
Valentino Rossi y Carlos Checa, Gauloises Fortuna Yamaha, 2004
Valentino Rossi y Carlos Checa, Gauloises Fortuna Yamaha, 2004
7/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Nel 2004 Rossi ha debuttato con il team Yamaha Factory Racing, sponsorizzato Gauloises, e con Carlos Checa come compagno di squadra. Per strategia di marketing, Rossi aveva i colori della marca di sigarette e Checa una livrea diversa.
Carlos Checa, Gauloises Fortuna Yamaha, 2004
Carlos Checa, Gauloises Fortuna Yamaha, 2004
8/18

Foto di: Fabrice Crosnier

Lo spagnolo Carlos Checa è stato il primo compagno di squadra di Rossi in Yamaha.
Valentino Rossi y Colin Edwards, Gauloises Yamaha Team, 2005
Valentino Rossi y Colin Edwards, Gauloises Yamaha Team, 2005
9/18

Foto di: Gauloises Fortuna Racing

Presentazione del team Yamaha del 2005, con Edwards e Rossi.
Colin Edwards, Yamaha Factory Racing, 2005
Colin Edwards, Yamaha Factory Racing, 2005
10/18

Foto di: Gauloises Fortuna Racing

Edwards è arrivato in Yamaha nel 2005, diventando compagno di squadra di Valentino Rossi, con cui ha condiviso tre stagioni, fino alla fine del 2007.
Jorge Lorenzo y Valentino Rossi, FIAT Yamaha Factory Team
Jorge Lorenzo y Valentino Rossi, FIAT Yamaha Factory Team
11/18

Foto di: Yamaha Motor Racing

Nel 2008 Yamaha ha ingaggiato un giovanissimo Jorge Lorenzo, che è diventato il quinto compagno di squadra di Valentino Rossi nel mondiale.
Jorge Lorenzo, FIAT Yamaha Factory Team, 2008
Jorge Lorenzo, FIAT Yamaha Factory Team, 2008
12/18

Foto di: Yamaha Motor Racing

Jorge Lorenzo ha debuttato in MotoGP nel 2008 con Rossi come compagno di squadra.
Valentino Rossi y Nicky Hayden, Ducati Team, 2011
Valentino Rossi y Nicky Hayden, Ducati Team, 2011
13/18

Foto di: Ducati Corse

Rossi ha lasciato la Yamaha per correre in Ducati nel biennio 2011 e 2012, dove ha trovato di nuovo lo statunitense Nicky Hayden.
Nicky Hayden, Ducati Team, 2011
Nicky Hayden, Ducati Team, 2011
14/18

Foto di: Ducati Corse

Nicky Hayden ha firmato con Ducati nel 2009, restando nel team fino al 2013 e condividendo di nuovo il box con Rossi nel 2011 e nel 2012, dopo averlo già fatto in Honda nel 2003.
Valentino Rossi y Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Team, 2013
Valentino Rossi y Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Team, 2013
15/18

Foto di: Yamaha MotoGP

Nel 2013, dopo il biennio in Ducati, Rossi è tornato al team Yamaha Factory Racing, dove ha trovato di nuovo Jorge Lorenzo, diventato due volte campione del mondo MotoGP (2010 e 2012). La coppia si è mantenuta fino al 2016.
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing, 2013
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing, 2013
16/18

Foto di: Yamaha MotoGP

Jorge Lorenzo è tornato ad essere compagno di squadra di Valentino Rossi dopo il ritorno dell'italiano in Yamaha, dove in totale hanno condiviso il box per sette anni.
Valentino Rossi y Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, 2017
Valentino Rossi y Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, 2017
17/18

Foto di: Yamaha MotoGP

Nel 2017, Maverick Viñales è arrivato in Yamaha diventando il sesto e, fino, ora, ultimo compagno di squadra di Valentino Rossi in MotoGP.
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, 2017
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, 2017
18/18

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Viñales è stato compagno di squadra di Rossi dal 2017 fino alla fine del 2020, ultimo anno del Dottore nel team ufficiale. Nel 2021 si separeranno e Fabio Quartararo sostituirà Valentino.

Pulsa en Versión Completa abajo del todo si no puedes ver las fotos

Te va a interesar:

condivisioni
commenti
MotoGP: Ducati e KTM scuotono il mercato piloti
Articolo precedente

MotoGP: Ducati e KTM scuotono il mercato piloti

Prossimo Articolo

MotoGP Virtuale: nella sua Misano torna Valentino Rossi

MotoGP Virtuale: nella sua Misano torna Valentino Rossi
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021