Valentino: "Molto contento di essere primo!"

Il "Dottore" ha trovato ottimi progressi nel "time attack", ma deve migliorare la M1 sui long run

Valentino:
Negli ultimi anni non è capitato tanto spesso di vedere Valentino Rossi in cima alla classifica della MotoGp. E' normale quindi che il pilota della Yamaha sia particolarmente soddisfatto di aver chiuso la tre giorni di test in Malesia con la miglior prestazione assoluta, sebbene in condivisione con Dani Pedrosa, che oggi ha "copiato" al millesimo il suo 1'59"999. "Per prima cosa sono molto contento, perchè sono in prima posizione ed ho fatto un buon giro. Sono stato uno dei pochi capaci di girare in 1'59", inoltre nel primo test quando avevamo provato un "time attack" con la gomma 2014 ero stato decisamente più lento di oggi" ha esordito il "Dottore" a fine giornata. Con la gomma 2014 c'è ancora da lavorare per quanto riguarda la rese della M1 nei long run però: "Abbiamo avuto ancora qualche problema sui long run con la gomma nuova, specialmente con questo caldo, quindi dobbiamo ancora lavorare, anche se credo che abbiamo fatto un buon passo avanti da questo punto di vista rispetto al primo test". Lunedì le squadre ufficiali tornano subito in pista a Phillip Island ed anche in Australia bisognerà cercare conferme: "Il prossimo test a Phillip Island sarà molto importante per capire se anche lì ci siamo migliorati tanto quanto qui, dove siamo stati più veloci di circa un secondo rispetto al secondo test dello scorso anno. Questo vuol dire che abbiamo lavorato bene".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie