Crutchlow: "Con le gomme usate siamo molto veloci"

Cal ha trovato il ritmo giusto con la Honda RC213V, ma non riesce a sfruttare la gomma per fare il tempo

Crutchlow: "Con le gomme usate siamo molto veloci"
Crutchlow:

La prima sessione di test pre-campionato della MotoGp si è conclusa ieri a Sepang dopo 3 giorni di lavoro intensi e “caldi” per piloti e Team. Il portacolori del Team CWM-LCR Honda Cal Crutchlow tornerà sull’Isola di Man soddisfatto del progressi fatti con la squadra e con la moto in configurazione 2015.

Come capita spesso in Malesia, le condizioni della pista sono più praticabili nelle prime ore del mattino (quando la temperatura dell’asfalto è ancora mite) ed è quello il momento di aumentare il ritmo per segnare il giro veloce. Proprio come ha fatto il Campione in carica Marc Marquez che ha fermato il crono in 1'58"867 all’ottavo giro dei 52 disputati oggi.

Crutchlow, a differenza dei suoi colleghi, ha preferito lavorare sul pacchetto tecnico della sua RC213V, concentrandosi sulla distanza e sul feeling della sua Honda verso i giri cruciali di fine gara. Infatti il britannico ha messo insieme 67 giri (più di chiunque altro), fermando il crono in 2'00"536.

"Sono abbastanza contento, anche se non faccio i salti di gioia per non aver “cercato” il giro veloce. Dobbiamo lavorare anche su questo aspetto a breve perché adesso, con le gomme usate, siamo molto veloci e abbiamo trovato la direzione giusta. Al momento però non sono ancora così in sintonia con la moto per spingere di più e sfruttare la gomma nuova come fanno gli altri; non mi sento a mio agio e non voglio rischiare. Anche oggi abbiamo fatto un passo avanti con le gomme usate e possiamo tornare qui, tra due settimane, con una buona base per aumentare la nostra competitività" ha detto l'ex ducatista.

condivisioni
commenti
Petrucci: "Speravo di stare nei primi dieci"

Articolo precedente

Petrucci: "Speravo di stare nei primi dieci"

Prossimo Articolo

I collaudatori danno le prime indicazioni alla Michelin

I collaudatori danno le prime indicazioni alla Michelin
Carica commenti
MotoGP: la griglia di partenza di Austin Prime

MotoGP: la griglia di partenza di Austin

Scopriamo insieme la griglia di partenza del Gran Premio delle Americhe di MotoGP. Ad Austin, Bagnaia regala la terza pole consecutiva a Borgo Panigale, piazzandosi davanti al favorito al titolo Quartararo. Riuscirà il giovane alfiere Ducati a tenere dietro la Yamaha?

MotoGP
3 ott 2021
Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP? Prime

Come Ducati è riuscita a essere la moto più versatile in MotoGP?

La rilevanza che Ducati dà ai suoi team satellite e l’impegno di Andrea Dovizioso nel migliorare la capacità delle ultime Desmosedici permettono al costruttore di Bologna di avere la moto più versatile della griglia, in grado di salire sul podio anche con cinque piloti diversi.

MotoGP
23 set 2021
Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia" Prime

Marini: quando è impossibile tener testa alla "Bestia"

Luca Marini è il protagonista di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il pilota del team Esponsorama è reduce da due gare ben al di sotto delle aspettative e delle possibilità, visto e considerato quanto sia riuscito a conquistare il suo compagno di team, Enea Bastianini

MotoGP
21 set 2021
Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia" Prime

Pagelle MotoGP: Bastianini è davvero una "Bestia"

Il Gran Premio di San Marino di MotoGP ha regalato tanti promossi e tanti bocciati. Da un perfetto Bagniaia, un sorprendente Bastianini, fino ad arrivare alla delusione Dovizioso, ecco le pagelle stilate e commentate da Franco Nugnes e Matteo Nugnes.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino Prime

MotoGP, Lap Chart del GP di San Marino

A Misano, Bagnaia si ripete. Un successo arrivato dopo una gara impeccabile. Ripercorriamo, grazie alla nostra animazione grafica, tutte le emozioni del Gran Premio di San Marino.

MotoGP
20 set 2021
MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati Prime

MotoGP: il sabato di Misano parla Ducati

Bagnaia precede Miller nella doppietta Ducati in quel di Misano. Alle spalle delle rosse di Borgo Panigale, abbiamo la Yamaha di Fabio Quartararo.

MotoGP
19 set 2021
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro Prime

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Duellando contro Marc Marquez nel Gran Premio di Aragon, Francesco Bagnaia ha avuto la meglio e si è assicurato una prima vittoria in MotoGP che inseguiva da tempo. Marquez lo ha paragonato ad una vecchia conoscenza della Ducati e ora Pecco potrebbe finalmente iniziare a lottare costantemente per il successo.

MotoGP
15 set 2021
Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda Prime

Pagelle MotoGP: Bagnaia perfetto, Zarco sprofonda

Il fine settimana spagnolo di Aragon ha regalato molto promossi e bocciati alla classe regina del Motomondiale. Bagnaia impeccabile, a differenza di altri che hanno deluso le aspettative. Ecco le pagelle stilate e commentate da Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes.

MotoGP
14 set 2021