Valentino: "Ora Bridgestone deve fare le scelte giuste"

Prove comparative per il "Dottore", convinto che ora l'azienda giapponese abbia un mare di dati utili

Valentino:
Valentino Rossi è stato chiamato a fare prove comparative nella seconda giornata dei test Bridgestone di Phillip Island. Il pilota della Yamaha ha confrontato due diversi tipi delle gomme sperimentali portate in Australia dall'azienda giapponese, completando con entrambe dei run di 14 giri. Il "Dottore", che ha chiuso al quarto posto nella classifica dei tempi, ha avuto qualche problema con il primo set, ma con il secondo pensa di aver ottenuto delle buone indicazioni sia a livello di passo che di durata. Per questo sembra convinto che ora la Bridgestone disponga di tutto ciò che le serve per scegliere le gomme giuste per la gara del prossimo ottobre, senza rischiare di incappare nel disastro dello scorso anno. "Abbiamo lavorato molto oggi. Ho fatto due mezze simulazioni con due gomme diverse ed oggi abbiamo fatto più prove comparative. Ho avuto un po' di problemi con la prima, ma con la seconda sono riuscito ad essere più veloce e il feeling era buono anche dopo 14 giri, quindi penso che abbiamo trovato una soluzione discreta. Ora la Bridgestone dovrebbe aver raccolto tante informazioni da ognuno di noi, che gli saranno utili per scegliere la gomma giusta per la gara di ottobre" ha detto il pesarese.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie