Lorenzo: "Silverstone mi piace. Dovrò essere perfetto"

condivisioni
commenti
Lorenzo:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
26 ago 2015, 12:26

Il pilota spagnolo tenterà l'allungo su Valentino Rossi in classifica piloti in una delle sue piste preferite

Partenza: Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing in testa
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing e Marc Marquez, Repsol Honda Team
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing and Marc Marquez, Repsol Honda Team
Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing and Marc Marquez, Repsol Honda Team

Jorge Lorenzo arriva a Silverstone, sede del Gran Premio di Gran Bretagna del Motomondiale 2015, con la precisa idea di allungare in classifica piloti sul compagno di squadra Valentino Rossi, con cui ne condivide la vetta, trovandosi a pari punti.

Il maiorchino è reduce dalla splendida vittoria ottenuta a Brno, in Repubblica Ceca, con cui ha affiancato il nostro connazionale nella graduatoria piloti, ma a Silverstone avrà la grande opportunità di creare margine tra sé e Rossi in virtù del grande feeling che ha sempre mostrato sul tracciato britannico.

"Sono davvero molto felice di aver vinto ancora a Brno. L'ultima volta in cui vinsi in qul circuito fu nel 2010, inoltre penso sia un bel risultato per Yamaha tornare sul podio dopo cinque anni d'assenza. Ora è tempo di approdare a Silverstone, una delle piste che amo di più. Questa pista è una delle opportunità più grandi per noi, perché il layout dovrebbe adattarsi al meglio alle caratteristiche della nostra Yamaha M1. E' un tracciato molto bello e interessante, ma dovremo stare attenti perché è anche molto difficile e insidioso. Per saolire ancora una volta sul podio dovremo essere perfetti. Ho vinto diverse gare a Silverstone e confido di poter fare bene anche in questa stagione per portare a casa un altro grande risultato in Gran Bretagna". 

Prossimo articolo MotoGP
Wild card per Nakasuga a Motegi sulla Yamaha

Articolo precedente

Wild card per Nakasuga a Motegi sulla Yamaha

Prossimo Articolo

MotoGp in lutto per la scomparsa di Juan Garriga

MotoGp in lutto per la scomparsa di Juan Garriga
Carica commenti