La pioggia di Silverstone non ha spaventato la Suzuki

Aleix Espargaro è riuscito a chiudere la gara nella Top Ten, mentre Maverick Viñales ha chiuso undicesimo

La Suzuki, dopo aver mostrato un buon potenziale su asfalto asciutto nella prima parte del Motomondiale 2015, ha dovuto misurarsi con una gara bagnata sul tracciato di Silverstone, dodicesimo appuntamento della stagione della MotoGP.

Il team nipponico ha così potuto testare la nuova GSX-RR in condizioni differenti, portando a casa riscontri molto confortanti al termine della corsa disputata nella giornata di ieri. Aleix Espargaro è tornato a cogliere un risultato interessante dopo un periodo difficile, chiudendo la gara di ieri in nona posizione.

"Dopo la gara di ieri non posso dire di essere felice, ma sono comunque soddisfatto", ha dichiarato Aleix. "Durante il warm up abbiamo trovato una soluzione interessante per la gara che sicuramente ci ha aiutato ad entrare nella Top Ten. Eravamo abbastanza pronti per correre una gara sotto la pioggia. Sfortunatamente sono stato toccato alla prima curva da un altro pilota e questo mi ha fatto perdere molto tempo. Nelle fasi successive ho avvertito strani rumori alla moto ma poi tutto è andato bene. A un certo punto la gomma posteriore ha iniziato a calare vistosamente, non lasciandomi possibilità di spingere ulteriormente. Avevo comunque un buon vantaggio sui piloti alle mie spalle quindi ho deciso di amministrare e di portare a casa questo risultato".

Buon debutto anche per Maverick Viñales in sella alla GSX-RR sotto la pioggia. Il giovane iberico era scattato bene al via, ma ha dovuto frenare per evvitare di centrare il compagno di squadra, che a sua volta era stato vittima di un contatto proprio alla prima curva. Questa manovra ha lasciato Viñales in ultima posizione, costringendolo a un buon recupero sino all'undicesima finale. 

"Sfortunatamente la prima curva ha rovinato la mia corsa. Ho dovuto frenare molto forte per evitare di centrare Aleix, che è stato a sua volta colpito da un altro pilota. Questo mi ha lasciato in ultima posizione. Questo mi ha costretto a spingere molto forte sin da subito nel tentativo di recuperare. Probabilmente senza quell'intoppo di inizio gara avrei potuto chiudere nella Top Six. La cosa importante è stata però affrontare questa gara sotto la pioggia e aver visto quanto le nostre prestazioni siano risultate buone". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Sub-evento Domenica post-gara
Circuito Silverstone
Piloti Aleix Espargaro , Maverick Viñales
Articolo di tipo Commento