Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
MotoGP GP del Giappone

MotoGP | Shinichi Kokubu, prima vittima della riorganizzazione Honda

Honda, immersa in un processo di riorganizzazione interna, ha deciso di fare a meno di Shinichi Kokubu come direttore generale dell'area tecnica.

Shinichi Kokubu, Honda

Shinichi Kokubu è la prima vittima della riorganizzazione Honda, il marchio giapponese sta valutando diverse opzioni per sostituirlo nell’incarico di project leader. Questo può essere uno dei primi movimenti che stanno compiendo i vertici del costruttore dell’ala dorata, sia per provare a trattenere Marc Marquez sia per preparare la strada a un futuro diverso. A Kokubu, che non ha viaggiato in India la scorsa settimana e non è presente nemmeno a Motegi, molto probabilmente farà seguito Testushiro Kuwata, che ricopre un ruolo più amministrativo che tecnico.

Kokubu è entrato in Honda nel 1986 e da allora è stato inserito in diversi reparti, soprattutto nell’ambito della MotoGP. Tuttavia, ha avuto incidenza anche in Formula 1, sempre con Honda. Nel 2003, è stato incaricato del telaio della RC211V, il primo prototipo MotoGP del costruttore dell’ala dorata. Più in avanti, nel 2008, è stato nominato “Project Leader” della RC213V, la seconda generazione di prototipo in MotoGP. Nel 2012 è passato al ruolo di direttore tecnico, diventando poi direttore generale dell’area tecnica e di sviluppo del costruttore.

L’uscita di scena di Kokubu è significativa, soprattutto perché avviene a metà stagione, proprio quando Honda sta riorganizzando la sua struttura per provare a uscire dalla situazione molto complicata che sta vivendo. Il marchio giapponese è infatti l’ultimo classificato nel campionato costruttori, dove ha 123 punti, due in meno di Yamaha nonostante la Casa di Iwata disponga di due moto in meno. Inoltre, il team decorato con i colori Repsol è ultimo in tutte le classifiche di squadre.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Motegi, Prove: Binder da record davanti a Bagnaia
Prossimo Articolo MotoGP | Alex Rins alza bandiera bianca: unfit per il troppo dolore

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia