Marquez: "Di solito la Honda va bene a Sepang"

Marc pensa solo ad andare a caccia della sesta vittoria stagionale, mentre Pedrosa spera di ritrovare il podio

Dopo la bella vittoria di Phillip Island, Marc Marquez è già pronto a rituffarsi nel weekend del Gp della Malesia con un solo obiettivo: conquistare la sua sesta affermazione stagionale e pareggiare così i conti con Jorge Lorenzo, diventando il pilota con più successi all'attivo nel 2015. Una magra consolazione, visto che per lui il Mondiale ormai è andato, anche se sicuramente potrebbe essere uno sprone importante in vista del 2016.

Inoltre Sepang di solito calza bene alla Honda: "Dopo una splendida vittoria in Australia siamo in viaggio verso la Malesia, sperando di continuare così per regalare un buon finale di stagione alla Honda. Abbiamo fatto tanti test a Sepang ed è una pista che mi piace, sulla quale la nostra moto di solito si comporta molto bene. Come sempre, trovare il miglior set-up, specialmente in frenata, è la chiave per fare bene, quindi dovremo lavorare duramente venerdì e sabato per preparare al meglio la gara" ha detto Marc.

Quello australiano invece è stato un weekend un po' in ombra per Dani Pedrosa, dal quale ci si attendeva probabilmente di più dopo la bella prova di Aragon e la vittoria inattesa di Motegi. Lo spagnolo spera quindi di ritrovare la strada verso il podio sul tracciato malese.

"Sono abbastanza contento del risultato di Phillip Island, ma ora spero di tornare sul podio a Sepang. Ovviamente tutti conosciamo molto bene questa pista, perché ogni anno facciamo tanti test, anche se è sempre un Gp molto impegnativo dal punto di vista fisico a causa dell'umidità. Questa pista ha un po' di tutto: curve veloci e lente, staccatone e rettilinei lunghi, quindi sarà importante realizzare un buon set-up per domenica" ha aggiunto Dani.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio della Malesia
Circuito Sepang International Circuit
Articolo di tipo Preview