Iannone: "Andiamo a Sepang convinti di fare bene"

Il pilota di Vasto è reduce da un grande podio a Phillip Island dopo il doppio sorpasso a Rossi e Marquez

Andrea Iannone arriva a Sepang, pista che ospita il penultimo appuntamento del Motomondiale 2015, dopo aver disputato la gara più convincente della sua stagione a Phillip Island, culminata con un bel terzo posto dopo aver infilato Valentino Rossi e Marc Marquez con uno splendido doppio sorpasso.

In questo fine settimana, il pilota di Vasto avrà a che fare con il tracciato malese, che sorge a pochi chilometri da Kuala Lumpur, potenzialmente una delle piste più favorevoli a lui e alla Ducati. Le caratteristiche della GP15 sembrano sposarsi perfettamente con il layout di Sepang e a Borgo Panigale contano molto su questo appuntamento per dare la caccia alla prima vittoria stagionale, mentre Iannone cercherà di cogliere il primo successo della carriera in MotoGP.

"La GP15 ha debuttato molto positivamente su questa pista a febbraio e sarà interessante capire quanto siamo migliorati durante l’anno, e quindi sono contento di tornare a Sepang per la gara. Dopo la gara di Phillip Island siamo ancora più fiduciosi, e andiamo a Sepang convinti di poter fare bene anche se non sarà semplice, perché è una pista difficile, le temperature sono molto alte e sappiamo che anche gli altri piloti qui vanno forte. Però noi siamo in fase di miglioramento e anch’io adesso conosco molto meglio la mia GP15 e il suo comportamento, e quindi riesco ad essere più efficace in gara", ha dichiarato Iannone.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio della Malesia
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Preview