Miglior gara della stagione per Aprilia a Sepang

Stefan Bradl conquista il decimo posto, Bautista conclude a punti in quindicesima posizione

Autore di un bel weekend che lo aveva già in messo in luce durante prove e qualifiche, Stefan Bradl porta la sua Aprilia RS-GP al decimo posto sulla impegnativa pista di Sepang.

Anche Bautista, pur alle prese con uno scarso grip, conclude a punti e contribuisce al miglior weekend della stagione per l’Aprilia Racing Team Gresini che chiude la gara conquistando la decima e la quindicesima posizione.

Scattati molto bene al via - Bradl è transitato ottavo al primo giro e Bautista quattordicesimo - i due piloti si sono uniti al gruppo centrale. Trovato il suo passo in decima posizione Stefan ha battagliato con grande bravura mantenendo la sua classifica e concludendo a ridosso del gruppo che lottava per le posizioni fino al settimo posto.

Alvaro, in calo di grip, ha dovuto cedere la quattordicesima posizione proprio sul traguardo conquistando comunque un punto.

ROMANO ALBESIANO (Responsabile Aprilia Racing): “Siamo contentissimi, è stata in assoluto la nostra miglior gara dell’anno. Per la media della prestazione di entrambi i piloti e per l’acuto di Stefan in prova e soprattutto in gara, quando ha conquistato un gran bel piazzamento, soprattutto stando vicinissimo al secondo gruppo, rimanendo davanti anche ad avversari e moto titolate. Peccato per Alvaro che, in tutto il weekend, non è riuscito a risolvere la mancanza di grip. Ripenso ai nostri primi test su questa pista e vedo che la nostra moto è molto cresciuta, abbiamo due ottimi piloti e tutto questo ci fa guardare con fiducia alla prossima stagione”.

FAUSTO GRESINI (Team Manager): “Stefan ha fatto una gara incredibile, è stato veramente bravo. Abbiamo raccolto un decimo posto meritato, soprattutto perché siamo giunti al traguardo veramente vicini al gruppo di piloti che ci ha preceduto. È una bella soddisfazione e, pensando al nostro cammino, una performance che dimostra quanta strada sia stata fatta in meno di un anno. Oggi abbiamo assistito a una gara importante, che oltre al bel piazzamento di Stefan ha visto Alvaro entrare nuovamente in zona punti, nonostante qualche difficoltà in più rispetto al compagno di squadra”.

STEFAN BRADL: “Innanzitutto voglio ringraziare il team, Romano Albesiano e Fausto Gresini per aver creduto in me dandomi questa possibilità, soprattutto dopo la mia prima parte di stagione deludente. Avevo già mostrato il mio potenziale diverse volte in prova, ma ci è voluto un po’ di tempo per concretizzarlo con un bel risultato in gara. Durante il weekend è andato tutto molto bene, siamo riusciti a trovare un buon set-up sin dall’inizio e tutta la squadra ha lavorato alla grande, come sempre. È bello avergli potuto restituire in cambio un bel risultato, assolutamente meritato. La gara è stata molto lunga per me: all’inizio potevo essere molto veloce, ma non abbastanza per seguire i piloti davanti, per cui una volta ritrovatomi da solo è stato difficile mantenere la concentrazione e gestire il margine sui miei inseguitori. Sono molto felice, finalmente un bel risultato anche in gara!”.

ALVARO BAUTISTA: “Una gara difficile per me perché non sono riuscito a trovare un set up giusto. Abbiamo provato tanto ma non sono mai riuscito a trovare una buona sensazione, da questo punto di vista è stata la gara più difficile. Ho fatto anche una buona partenza ma la moto mi chiudeva davanti in entrata curva e quando è arrivato il calo gomma sono andato in crisi di aderenza. Ho lottato, ho cercato il mio passo e alla fine è anche arrivato un punto. Peccato perché nelle ultime gare era andato tutto piuttosto bene. Ma ora voglio ringraziare la squadra che ha lavorato molto per aiutarmi e fare i complimenti a Stefan che ha fatto un gran weekend e anche in gara è stato molto competitivo”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio della Malesia
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Alvaro Bautista , Stefan Bradl
Articolo di tipo Commento