Iannone: "Abbiamo un gran motore che può aiutarci"

Il ducatista sminuisce l'attacco subito sui social dopo l'Australia: "Il 90% dei commenti erano positivi"

Gli insulti ricevuti sui social network per aver battuto Valentino Rossi domenica scorsa a Phillip Island non sembrano aver lasciato un segno in Andrea Iannone. Ad una frangia ostile di tifosi del pesarese non era andato giù il sorpasso del ducatista nel finale, che è costato punti importanti nella corsa iridata al loro beniamino, e per questo avevano sfogato la propria frustrazione sui profili social del pilota di Vasto.

Questo è stato uno degli argomenti trattati durante la conferenza stampa di oggi in Malesia. Se da una parte Valentino ha attaccato chi si è reso colpevole di questa condotta, Iannone ha ribadito di non averne risentito troppo.

"Sulla mia pagina di Facebook e su quella di Instagram c'erano molti commenti, ma il 90% di questi erano positivi. Per quanto riguarda quelli negativi, credo che si tratti di opinioni, ma si tratta solo di una piccola parte di persone. Io sono soprattutto felice del supporto dei miei tifosi e non vedo l'ora di concentrarmi su questo weekend e sulle ultime due gare" ha detto Andrea.

Inoltre, anche lui ritiene che il Gp d'Australia si possa considerare una sorta di esame maturità superato a pieni voti per lui: "Penso che in Australia ci sia stata una delle più belle gare di sempre, ma anche una delle più difficili con molti sorpassi. Ho dato tutto me stesso in ogni giro: sono contento delle mie prestazioni e di essermela giocata contro questi grandi piloti".

Per il weekend che lo attende a Sepang spera di inserirsi nuovamente nella battaglia che conta, sfruttando il motore poderoso della sua GP15: "Abbiamo un gran motore che può aiutarci nei due lunghi rettilinei che ci sono qui; il mio feeling con la moto è cresciuto, posso fare un bel weekend e spero di poter lottare nuovamente per il podio".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio della Malesia
Circuito Sepang International Circuit
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Preview