Doohan: "L'età non è un problema per Valentino"

Il cinque volte iridato della 500 pensa anzi che la sua esperienza si sia rivelata molto utile nella lotta con Lorenzo

Mick Doohan scommette su Valentino Rossi: il cinque volte iridato della 500 sembra piuttosto convinto che il 2015 sia l'anno buono per permettere al campione di Tavullia di portare a casa il tanto atteso decimo Mondiale, a ben sei anni di distanza dall'ultimo conquistato nel 2009.

L'ex pilota australiano ne ha parlato nel podcast "Keeping Track", sostenendo che l'età non sarà un problema per il portacolori della Yamaha. Anzi, che probabilmente ora la sua maturità potrà essere una delle chiavi del duello con Jorge Lorenzo.

"In generale, l’età non è un problema" ha detto Doohan. "Fisicamente Valentino è in gran forma e l'approccio più ragionato alle gare lo ha messo nella posizione in cui si trova ora. Non c'è alcun motivo per cui non possa vincere quest’anno".

Tra le altre cose, anche se in molti sono convinti che la battaglia per il titolo resterà aperta fino a Valencia, Doohan si è detto convinto che sarà il Gp d'Australia ad essere cruciale per le sorti del campionato. Non resta che attendere di capire se avrà avuto ragione o meno.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Mick Doohan
Team Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Ultime notizie