MotoGP | Rins: “Sono passato dal comandare a perdere trazione”

Alex Rins è stato al comando della prima parte di gara a Silverstone, ma dopo aver subito il sorpasso di Pecco Bagnaia si è perso completamente.

MotoGP | Rins: “Sono passato dal comandare a perdere trazione”
Carica lettore audio

Alex Rins affrontava il Gran Premio di Gran Bretagna con molta motivazione, forte della vittoria a Silverstone con un finale di gara spettacolare nel 2019, uno splendido sorpasso su Marc Marquez sulla linea del traguardo. Questa spinta extra si è vista in gara, in cui ha rimontato dalla quarta fila nei primi giri fino ad arrivare in testa.

Le prime difficoltà per Alex Rins però erano già arrivate il sabato, quando un problema con le gomme gli ha impedito di disputare una buona qualifica ed è stato costretto a scattare dall’11esima posizione in griglia. Nonostante ciò, il pilota Suzuki è stato protagonista di una partenza scattante e alla fine del rettilineo era quinto, arrivando in terza posizione prima della fine del primo giro. Dopo la caduta di Johann Zarco è anche andato al comando della gara, accumulando quasi un secondo di vantaggio sugli inseguitori, ma poi ha subìto il sorpasso di Pecco Bagnaia.

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

“Cosa è successo? Non lo so nemmeno io. Nella prima parte di gara stavo guidando comodamente, controllavo le gomme, guidavo con facilità”, ha spiegato il catalano. “Quando ero in testa e mi segnavano tra 0.5 e 0.7 sulla lavagna pensavo ‘quanto è facile!’. Ma quando Pecco mi ha superato ho dovuto forzare per potergli stare dietro, sono passato dal comandare con facilità a perdere grip”.

Da quel momento, le cose per Rins si sono complicate e man mano è stato sorpassato fino a chiudere la gara in settima posizione: “Non avevo trazione alla gomma posteriore, soprattutto nella parte destra. All’uscita delle curve cominciava a scivolate, alzavo la moto, abbassavo il corpo per creare trazione ma non ho trovato grip. Non sono riuscito a restare nelle posizioni di testa”, ha concluso il pilota Suzuki, che dal prossimo anno correrà con il team LCR-Honda.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
MotoGP | Aleix Espargaro eroico: il tallone destro era fratturato!
Articolo precedente

MotoGP | Aleix Espargaro eroico: il tallone destro era fratturato!

Prossimo Articolo

Video | TOP & FLOP MotoGP e WRC: Ecco i veri Bagnaia e Tanak. Breen, così deludi!

Video | TOP & FLOP MotoGP e WRC: Ecco i veri Bagnaia e Tanak. Breen, così deludi!