Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
MotoGP GP d'Olanda

MotoGP | Quartararo, frattura peggiorata: “Forse devo operarmi”

Fabio Quartararo dovrà probabilmente sottoporsi a un intervento chirurgico per la frattura del dito del piede in seguito alla caduta nel GP d'Olanda, ma nonostante il dolore, il francese si aspetta una pronta guarigione.

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing in pain

Fabio Quartararo ha aggravato il suo infortunio al piede in una caduta durante il Gran Premio d'Olanda. Il pilota della Yamaha ha perso il controllo della sua moto alla curva 5 all'inizio della gara, trascinando con sé Johann Zarco. Visibilmente ferito fisicamente, ha faticato a rialzarsi e ha avuto bisogno dell'aiuto dei commissari di pista per uscire dalla ghiaia.

Pochi giorni dopo essersi fratturato l'alluce sinistro in una caduta in gara, Fabio Quartararo ha aggravato l'infortunio con una caduta alla partenza della gara di Assen, che ha causato anche il ritiro di Johann Zarco. Dopo la caduta, El Diablo è stato portato al centro medico, dove i primi esami hanno mostrato che la frattura si è spostata e il pilota della Yamaha ha confermato che probabilmente dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico nei prossimi giorni.

“Non ci vorrà molto per il piede”, ha rassicurato Quartararo, che quando ha incontrato i giornalisti indossava anche una stecca sul braccio sinistro. “Dovrò fare degli esami, normalmente avrò bisogno di un'operazione all'alluce. Avrò un po' di dolore per qualche settimana”.

Nella sua sfortuna, Quartararo è fortunato ad essersi fatto male proprio prima della lunga pausa estiva, con la prossima gara tra sei settimane a Silverstone. "Spero che non sia troppo lunga", ha detto il francese, che sente molto dolore: "Non so se potrei fare una gara adesso. Se dovessimo fare una gara adesso, credo che resterei in disparte, è piuttosto doloroso".

Incidente di Quartararo

Incidente di Quartararo

La pausa di sei settimane prima della ripresa della stagione a Silverstone, dovuta alla cancellazione del Gran Premio del Kazakistan, è arrivata al momento giusto per Fabio Quartararo. Ad Assen, il francese ha vissuto uno dei suoi migliori weekend della stagione, conquistando il terzo posto nella Sprint, il suo miglior risultato quest’anno, e salendo sul podio per la prima volta quest'anno.

Dopo un ottimo terzo posto nella Sprint, seguito da un miglior tempo nel warm-up, Quartararo ha sprecato le sue possibilità fin dalla partenza di domenica. Ha rilasciato la frizione troppo tardi e la sua moto ha scodato, facendolo passare dal quarto al 12° posto in poche curve.

"Ho commesso un errore all'inizio. Volevo risparmiare tempo, volevo essere troppo perfetto. Non volevo che fosse normale, volevo che fosse perfetto, e nel tentativo di avvicinarmi alla perfezione ho fatto qualcosa di completamente sbagliato, così ho perso molte posizioni. Dopo, ho cercato di fare quello che avevo fatto al mattino, per risalire un po', ma ho perso l'anteriore".

Nonostante un weekend finito male, Quartararo vuole "mantenere il positivo" dopo aver riconquistato le prime posizioni: "Anche se sono infortunato, sento di aver corso al meglio", ha sottolineato, con la speranza di tornare al 100% dopo la pausa: "Cercherò di mettere a posto le cose dopo questa prima metà di stagione, cercando di lavorare al meglio mentalmente per essere pronto per la prossima gara".

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Binder si scusa con la KTM per i due podi sfumati
Prossimo Articolo MotoGP | Martin: "Bilancio positivo: volovo la top 5 in estare e son 2°"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia