MotoGP: presentazione ai test in Qatar per la Suzuki

Il Team Suzuki Ecstar, campione del mondo MotoGP 2020 con Joan Mir, svelerà la nuova livrea della sua moto durante i test in Qatar.

MotoGP: presentazione ai test in Qatar per la Suzuki

A poco a poco stanno emergendo le date delle presentazioni delle diverse squadre del Mondiale MotoGP 2021, e ora è stato appreso che i campioni in carica, Joan Mir e la Suzuki, si presenteranno ufficialmente durante il primo test pre-campionato, che si terrà in Qatar dal 5 al 7 marzo.

La formazione più forte dell'atipica stagione 2020, formata dal campione Mir e dal terzo classifica Alex Rins, avrà una nuova livrea, con la presenza di un nuovo sponsor, il marchio di bevande energetiche Monster, che potrebbe non essere l'unica nuova aggiunta, in attesa di accordi in via di definizione da parte del management del team.

La presentazione del team Suzuki sarà trasmessa in diretta su internet dal circuito di Losail, in Qatar, dove il 5 marzo si terrà lo shakedown per i collaudatori ed i rookie, seguito da due giornate aperte a tutti. Resta solo da decidere se l'evento avrà luogo il 5 o il 6 marzo.

La danza delle presentazioni è iniziata il 10 dicembre, quando lo Sky Racing Team VR46 ha mostrato la livrea della Ducati di Luca Marini, sulla quale correrà per il team Esponsorama per fare il suo debutto nella classe regina.

Leggi anche:

Il 19 gennaio, senza preavviso o annunci, la KTM ha divulgato tramite il suo sito ufficiale le foto della livrea della moto 2021, con accanto i piloti ufficiali Brad Binder e Miguel Oliveira.

La danza delle presentazioni proseguirà questa settimana, venerdì: ad Andorra verrà presentato l'intero team Esponsorama, con Marini ed Enea Bastianini, la cui Ducati GP19, meccanicamente identica a quella del compagno di squadra, sarà dipinta con una livrea differente.

Il 9 febbraio sarà il turno della Ducati di presentare la squadra ufficiale con Jack Miller e Pecco Bagnaia.

Il 15 febbraio toccherà poi a Maverick Vinales e Fabio Quartararo, quindi alla Yamaha, mentre tre giorni più tardi sarà la volta del Team Petronas con Franco Morbidelli e Valentino Rossi.

Subito dopo le due presentazioni Yamaha, ecco la Repsol Honda, che per la prima volta mostrerà insieme Marc Marquez ed il nuovo arrivato Pol Espargaro.

Presentazioni MotoGP 2021

Data Team Dove
10 dicembre Spain Esponsorama (Sky VR46)* TV
19 gennaio Austria Red Bull KTM Factory Racing online
5 febbraio Spain Esponsorama Instagram
9 febbraio Italia Ducati online
15 febbraio Japón Monster Yamaha online
18 febbraio Malasia Petronas Yamaha online
2X febbraio
Japan Repsol Honda online
5 o 6 marzo
Italy Suzuki Qatar
Da confermare
Italy Aprilia Gresini -
Da confermare
Italy Pramac Ducati -
Da confermare
Monaco LCR Honda -
Da confermare
France KTM Tech3 -

*Solo la moto di Luca Marini

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
1/43

Foto di: Motogp.com

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
2/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
3/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
4/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
5/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
6/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
7/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
8/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
9/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
10/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
11/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
12/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
13/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
14/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
15/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
16/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
17/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
18/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
19/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
20/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
21/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Franco Franco Uncini, Oficial de Seguridad del Gran Premio de la FIM

Campeón Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Franco Franco Uncini, Oficial de Seguridad del Gran Premio de la FIM
22/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Equipo Suzuki MotoGP celebran

Equipo Suzuki MotoGP celebran
23/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jack Miller, Pramac Racing Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Jack Miller, Pramac Racing Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
24/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing, Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Pol Espargaró, Red Bull KTM Factory Racing, Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
25/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
26/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
27/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
28/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
29/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
30/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
31/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
32/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
33/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
34/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP
35/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP
36/43

Foto di: Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP
37/43

Foto di: Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP
38/43

Foto di: Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP
39/43

Foto di: Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP

Campeón Mundial 2020: Joan Mir, Equipo Suzuki MotoGP
40/43

Foto di: Suzuki MotoGP

Davide Brivio, Team Suzuki MotoGP

Davide Brivio, Team Suzuki MotoGP
41/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
42/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Suzuki

Suzuki
43/43

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Gresini: una settimana senza febbre, ma il percorso è lungo

Articolo precedente

Gresini: una settimana senza febbre, ma il percorso è lungo

Prossimo Articolo

Lecuona, il rookie che darà filo da torcere a Petrucci?

Lecuona, il rookie che darà filo da torcere a Petrucci?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Alex Rins , Joan Mir
Team Team Suzuki MotoGP
Autore Germán Garcia Casanova
Cosa deve fare Marc Marquez per tornare al suo meglio? Prime

Cosa deve fare Marc Marquez per tornare al suo meglio?

Dopo il suo clamoroso ritorno in MotoGP con un settimo posto in Portogallo, Marc Marquez ora deve lavorare per ritrovare la sua forma migliore prima di rivolgere la sua attenzione ad obiettivi basati sui risultati.

Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5 Prime

Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5

Tanti promossi e tanti bocciati in questo Gran Premio del Portogallo, terza tappa di MotoGP. Ecco le pagelle stilate da Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com, e commentate in compagnia di Marco Congiu.

MotoGP
20 apr 2021
Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi Prime

Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi

Le prime tre gare della MotoGP 2021 hanno iniziato a dare un'indicazione di quelli che potrebbero essere i valori in campo e quelli che si sono proposti con più regolarità al vertice sono Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia. E lo hanno fatto in particolare a Portimao, su una pista su cui lo scorso novembre avevano sofferto tantissimo, dando una forte segnale di maturazione.

MotoGP
19 apr 2021
MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

MotoGP
18 apr 2021
Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021