Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
MotoGP GP d'Austria

MotoGP | Pol Espargaró e Augusto Fernandez convinti: "In GasGas nel 2024"

I due piloti della GasGas Tech3 hanno assicurato giovedì a Spielberg, il circuito della Red Bull e di casa per il marchio KTM, che sono "tranquilli" e che il prossimo anno continueranno dove sono.

Pol Espargaro, Tech3 GASGAS Factory Racing

KTM ha cinque piloti per quattro moto nella prossima stagione. Con la promozione di Pedro Acosta alla classe regina, il costruttore delle moto "arancioni" deve fargli spazio e, in base alle esigenze, questo tassello andrà al suo posto.

Brad Binder e Jack Miller sono sotto contratto per un altro anno con il team ufficiale; Pol Espargaró ha firmato un contratto biennale con KTM per correre con GasGas, quest'anno e il prossimo. Mentre Augusto Fernandez, che ha firmato solo per questa stagione, sostiene di aver rinnovato e di essersi assicurato il posto per il 2024. Un'affermazione sostenuta dallo stesso Stefan Pierer, boss del gruppo, che ha assicurato che l'accordo è stato concluso. Tuttavia, finora non è stato fatto alcun annuncio ufficiale.

"Non ne ho idea, dovete chiederlo a loro", dice Augusto quando gli viene chiesto da Motorsport.com perché non c'è ancora stato nessun annuncio. "Ho un contratto", continua irremovibile lo spagnolo, anche se oggi i contratti si firmano e si rompono. "Vedremo".

"Sappiamo com'è questo mondo, ma quello che mi è stato detto è che abbiamo firmato è che il prossimo anno continuerò dove sono. Ma non posso dire di più, dovete chiederlo a loro. In teoria rimango con questa squadra e con questi colori, ma vedremo cosa succederà", ha detto il maiorchino con convinzione.

Dopo essere stato a guardare per le prime otto gare dell'anno a causa del grave infortunio subito a Portimao, Pol Espargaró è rientrato lo scorso appuntamento a Silverstone, e lo ha fatto tra le voci che lo vedono in dubbio per il prossimo anno in GasGas.

"Le voci sono sempre esistite da quando sono in MotoGP, ma non mi riguardano, sono venute fuori dal nulla perché ho firmato quest'anno e l'anno prossimo, ho due anni di contratto", ha spiegato Pol in una conversazione con Motorsport.com.

"In KTM, Brad, Jack ed io abbiamo due anni, Augusto uno. Con questo sono molto tranquillo, sarò in questa squadra nel 2024, e questo mi aiuterà a crescere. Il livello della MotoGP in questo momento è molto alto e hai bisogno di un po' di tempo e ancora di più dopo un infortunio. Le voci sono la cosa meno importante per me, le voci sono solo questo, voci. Ho chiuso per quest'anno e il prossimo", insiste il pilota di Granollers.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Honda dà a Marquez e Mir il nuovo pacchetto aerodinamico
Prossimo Articolo MotoGP | Bastianini: "Pensavo di aver capito i guai. Non è così"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia