Valentino: "Meglio ragionare ancora gara per gara"

Dopo l'allungo di Motegi, il "Dottore" arriva a Phillip Island con l'obiettivo di stare ancora davanti a Lorenzo

Phillip Island è stata spesso una pista amica per Valentino Rossi. Il "Dottore" ha vinto il Gp d'Australia per ben otto volte, sei delle quali nella classe regina e l'ultima proprio l'anno scorso. Con questo score e 18 punti di vantaggio in classifica su Jorge Lorenzo, è normale che per il pilota della Yamaha potrebbe rivelarsi una tappa fondamentale nella corsa al titolo, mancando appena tre appuntamenti al termine della stagione.

Pur piacendogli parecchio, il tracciato che si tuffa sull'oceano racchiude sempre tante insidie da non sottovalutare: "Phillip Island è una tracciato molto particolare. Mi piace, come alla maggior parte di tutti i motociclisti, ma è sempre molto difficile trovare il setting giusto, perché le condizioni sono spesso critiche a causa del vento e delle basse temperature".

L'obiettivo è sempre quello di provare a stare davanti alla M1 gemella. Per i calcoli ci sarà tempo più avanti: "Speriamo di vivere un buon weekend, come abbiamo fatto lo scorso anno: proverò a fare una bella gara per arrivare sul podio, davanti a Jorge. Penso che sia meglio ragionare sul campionato gara per gara, pensando a Phillip Island e provando a tirare fuori il massimo da questa gara".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio d'Australia
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Valentino Rossi
Team Yamaha Factory Racing
Articolo di tipo Preview