La Ducati prova le alette solo sul cupolino

Nel primo turno di libere di Phillip Island sono sparite quelle che vedevamo da inizio anno sulla GP15

Prosegue lo sviluppo aerodinamico in casa Ducati sulle GP15 di Andrea Dovizioso ed Andrea Iannone. A Motegi si era vista nella FP4 una carena dotata addirittura di quattro alette, due nella posizione laterale "tradizionale" e due ai lati del cupolino, quindi simili a quelle della Yamaha.

Per Phillip Island invece la Casa di Borgo Panigale ha deciso di fare delle prove comparative e nel box sono comparse anche delle carene dotate solamente delle due alette più alte nel primo turno di prove libere. Poi dovrebbe tornare quella con la configurazione che vediamo fin dal Gp del Qatar.

Sarà curioso quindi capire qual è la configurazione preferita dai due Andrea, ma anche se eventualmente proveranno a prendere due strade differenti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio d'Australia
Circuito Phillip Island Grand Prix Circuit
Piloti Andrea Dovizioso , Andrea Iannone
Articolo di tipo Prove libere