Nakamoto: "Proverò almeno a parlare con Lorenzo"

Il grande boss della HRC è soddisfatto di Marquez e Pedrosa, ma vuole provare a prendere Jorge nel 2015

Nakamoto:
Il 2013 è stata una stagione trionfale per la Honda: Marc Marquez ha vinto il Mondiale MotoGp all'esordio nella classe regina, ma sono arrivati anche il titolo Costruttori e quello a squadre con la HRC. Dunque, la Casa giapponese non avrebbe un reale motivo per cambiare la formazione composta da "El Cabronsito" e da Dani Pedrosa, anche se entrambi saranno in scandeza di contratto a fine stagione. In realtà però c'è un dettaglio da non sottovalutare: a fine 2014 scadrà anche il contratto che lega Jorge Lorenzo alla Yamaha e Shuhei Nakamoto non ha mai nascosto la sua grande passione nei confronti del maiorchino, che a sua volta però ha ribadito più volte che la sua priorità è di rinnovare con la Casa di Iwata, dopo che il suo nome era già stato accostato anche alla Ducati. Tuttavia, questa mattina il vice-presidente della HRC ha ribadito ancora una volta che proverà almeno a fare due chiacchiere con Jorge: "Al momento siamo contenti sia di Dani che di Marc e, se entrambi saranno d'accordo, ci piacerebbe continuare insieme. Allo stesso tempo però, sul mercato c'è anche Lorenzo, quindi almeno proverò a parlare con lui". Vedere Marquez e Lorenzo lottare ad armi pari sulla stessa moto potrebbe davvero regalare un grande spettacolo, perchè pure Marc ha già detto che non avrebbe problemi ad accogliere in squadra il rivale. Ma c'è anche da scommettere che la Yamaha non lo farà andare via tanto facilmente...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie

Zona rossa: che cosa è trending ora