Una wild card per Takumi Takahashi in Giappone

condivisioni
commenti
Una wild card per Takumi Takahashi in Giappone
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
09 set 2015, 09:28

Dal 2011 la Honda non sfruttava una wild card nella gara di casa. Le aspettative del team su Takumi sono alte

Takumi Takahashi, collaudatore Honda MotoGP
#634 Honda: Takumi Takahashi, Michael van der Mark, Casey Stoner
Shuhei Nakamoto, Repsol Honda Team

Il team Honda HRC ha reso noto da pochi minuti che Takumi Takahashi, test rider della casa nipponica, sarà al via del Gran Premio del Giappone di MotoGP sfruttando per la prima volta una wild card.

Takahashi corre attualmente nel MFJ All Japan Road Race JSB1000 Championship per il team MuSASHi RT HARC-PRO, trionfando inoltre in tre occasioni alla 8 Ore di Suzuka (2010, 2013 e 2014) essendo riconosciuto come uno dei piloti più promettenti del Giappone. 

Il team HRC torna inoltre a utilizzare una wild card a quattro anni di distanza dall'ultima, sfruttata nel 2011 da Shinichi Ito.

Shuhei Nakamoto, vice presidente esecutivo del team HRC, ha dichiarato: "Siamo molto felici dell'opportunità di cui potrà usufruire Takumi nel Gran Premio del Giappone grazie all'utilizzo di una wild card. Ha mostrato il suo talento come tester e speriamo possa dimostrarlo nella gara di casa. Speriamo inoltre che il pubblico possa supportare lui e il team".

Takumi Takahashi: "Ho preso parte a più sessioni di test della MotoGP e ho potuto constatare con i miei occhi il livello dei piloti che vi corrono. Sono davvero felice di avere questa opportunità e voglio ringraziare il tea HRC per questo. Darò il 100% e il mio meglio per fare un ottimo lavoro per essere all'altezza delle aspettative". 

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Takumi Takahashi
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie