MotoGP: Misano pronto ad accogliere 23.000 spettatori al giorno

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli ospiterà ben 23.000 spettatori al giorno per il Gran Premio di Misano e della Riviera di Rimini in programma a settembre.

MotoGP: Misano pronto ad accogliere 23.000 spettatori al giorno

Uno degli appuntamenti più attesi della stagione si sta avvicinando e anche il pubblico potrà godersi dal vivo lo spettacolo del Gran Premio di San Marino della MotoGP, in programma dal 17 al 19 settembre. Il Misano World Circuit Marco Simoncelli è pronto a ospitare ben 23.000 persone al giorno sulle tribune, che avranno modo di sostenere i piloti del mondiale e tornare a riempire, seppur in maniera graduale, gli spalti.

La decisione arriva all’indomani delle normative imposte dal Governo su in materia Covid-19, pertanto gli organizzatori dell’evento hanno annunciato la possibilità di ampliare la capienza dell’impianto, arrivando a raggiungere i 23.000 spettatori al giorno. Chiaramente il prato è ancora chiuso e verranno sfruttate solamente le tribune, per cui l’accesso sarà garantito rispettato le norme di sicurezza.

Gli ingressi disponibili sono per la Tribune E, la Tribuna Carro 2 e la Tribuna Brutapela 2, da cui gli appassionati potranno seguire il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. In ogni tribuna verrà rispettata la distanza di un metro e ci sarà un parcheggio dedicato a ogni tribuna, come lo scorso anno. Sarà disponibile inoltre la App MWC, che darà indicazioni sul tragitto associato al biglietto nominativo. La novità riguarda il green pass, che sarà richiesto per accedere in pista. Non solo, verranno allestiti anche i lavoratori per eventuali tamponi rapidi per agevolare ulteriormente gli accessi, così come avvenuto lo scorso giugno per il round di Misano del mondiale Superbike.

Luca Colaiacovo, Presidente Santa Monica SpA, commenta la novità del Gran Premio di San Marino di quest’anno: “È una bella notizia per le imprese, per lo sport, per tutti, e ci trova pronti ad applicare le decisioni del Governo. 23.000 posti era un format sul quale avevamo puntato per chiedere un’eventuale deroga e quindi siamo pronti ad eseguire quanto programmato nel dossier che avevamo presentato al Ministero e definito insieme alla Regione Emilia-Romagna e Federazione Motociclistica Italiana, ricevendo unanimi complimenti”.

Non solo motomondiale: al Misano World Circuit Marco Simoncelli, in occasione del Gran Premio di San Marino, si aggiungerà anche la gara di Moto3 FIM CEV Repsol, un evento unico per il campionato spagnolo, che per la prima volta quest’anno esce fuori dalla Penisola iberica. Questa gara è programmata per il sabato pomeriggio alle 17:15, un evento unico che fa da contorno agli appuntamenti delle tre classi del mondiale e alla MotoE.

condivisioni
commenti
Ducati: scommessa vinta... per ora
Articolo precedente

Ducati: scommessa vinta... per ora

Prossimo Articolo

Bagnaia: “Ducati deve migliorare se vogliamo puntare al titolo”

Bagnaia: “Ducati deve migliorare se vogliamo puntare al titolo”
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia Prime

Le migliori gare del 2021: il grande saluto al "Dottore" a Valencia

La gara di Valencia resterà uno spartiacque nella storia della MotoGP, perché è stata quella dell'addio di Valentino Rossi dopo 26 anni di straordinaria carriera. Un weekend dall'alto contenuto emotivo che si è concluso con una grande festa per il "Dottore".

MotoGP
6 gen 2022
Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati Prime

Le migliori gare del 2021: Quartararo vince a casa delle Ducati

Dovendo scegliere uno dei cinque successi del campione del mondo della MotoGP, il più pesante è stato probabilmente quello al Mugello, in casa dei nemici della Ducati e in un weekend segnato dalla tragica scomparsa di Jason Dupasquier.

MotoGP
4 gen 2022
Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon Prime

Le migliori gare del 2021: finalmente la prima di Bagnaia ad Aragon

Pecco Bagnaia sembrava quasi colpito da una maledizione: continuava a sfiorare la prima vittoria in MotoGP, ma non riusciva mai a concretizzarla. Il Gran Premio di Aragon ha rappresentato un evidente punto di svolta per la stagione del pilota della Ducati. Lo sarà anche per la sua carriera?

MotoGP
1 gen 2022
Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania Prime

Le migliori gare del 2021: il ritorno del "vero" Marquez in Germania

La gara del Sachsenring era vista come una sorta di prova del nove sulla possibilità di tornare a rivedere i lampi di classe del vero Marquez anche dopo l'infortunio e Marc non ha tradito le aspettative, centrando la sua 11° vittoria di fila sul saliscendi tedesco.

MotoGP
31 dic 2021
Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021 Prime

Pagelle MotoGP | Aprilia, il marchio più cresciuto nel 2021

2021 positivo per Aprilia: la casa di Noale è tra i team che sono più cresciuti nel confronto anno-su-anno. Con Aleix Espargaro si è sempre dimostrata veloce e presenza fissa nella Top 10. L'arrivo di Vinales, soprattutto in chiave 2022, potrebbe rappresentare il definitivo salto di qualità

MotoGP
30 dic 2021
Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere Prime

Pagelle MotoGP | KTM, un passo indietro da non ripetere

KTM non riesce a ripetere il bel 2020. La casa austriaca ha vissuto una stagione iniziata non nel migliore dei modi e "aggiustata" in corso d'opera. Miguel Oliveira è il punto di riferimento del team, ma era lecito aspettarsi qualcosa in più. Capitolo a parte in Tech 3, invece...

MotoGP
23 dic 2021
MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi Prime

MotoGP | E' arrivato il momento di guardare al futuro senza Rossi

Il motociclismo ha perso il più grande showman della sua storia, con Valentino Rossi che ha concluso la sua strepitosa carriera a due ruote. Tra i suoi successori, che hanno avuto quasi tutti il "Dottore" come loro ispirazione, c'è chi può ancora tenere tutti incollati ai Gran Premi.

MotoGP
22 dic 2021
Come Quartararo è diventato il re della MotoGP sciogliendo i dubbi Prime

Come Quartararo è diventato il re della MotoGP sciogliendo i dubbi

Dopo la disastrosa fine di stagione 2020 con il team Petronas, sono caduti dei dubbi sul francese della Yamaha, ma Fabio Quartararo ha risposto in modo convincente nel 2021, conquistando un titolo MotoGP che ha messo in risalto sia la sua velocità devastante sia la forza mentale.

MotoGP
19 dic 2021