Misano, Libere 1: Hernandez nel festival delle cadute

Una pioggia torrenziale ha caratterizzato il turno. A terra Rossi, Iannone ed i fratelli Espargaro tra i tanti

Misano, Libere 1: Hernandez nel festival delle cadute

Una pioggia decisamente battente è stata la grande protagonista della prima sessione di prove libere del Gp di San Marino e della Riviera di Rimini di MotoGp. Un turno in cui quasi tutti hanno girato molto poco, anche perché sono tantissimi i piloti che sono finiti ruote all'aria.

Si farebbe quasi prima a fare l'elenco di quelli che sono rimasti in piedi, perché la lista di quelli che hanno fatto la conoscenza con l'asfalto e le vie di fuga dell'autodromo di Misano sono davvero tanti.

A cominciare dal padrone di casa Valentino Rossi, autore di una scivolata innocua dopo appena quattro giri. Il "Dottore" comunque è in ottima compagnia, visto che a terra ci sono finiti anche i due fratelli Espargaro, Bradley Smith, Andrea Iannone, Cal Crutchlowm, Hiroshi Aoyama, Danilo Petrucci e Karel Abraham.

Fortunatamente sono state tutte cadute senza particolari conseguenze, ad eccezione di quella di Iannone, che ha accusato un po' di dolore al piede destro e si è allontanato dalla sua GP14 zoppicando.

Andando a guardare la classifica, dunque, ci si accorge subito che i valori non sono quelli che ci si potrebbe attendere normalmente: basta pensare che il più veloce è stato Yonny Hernandez con la Ducati del Team Pramac. Il colombiano ha girato in 1'50"310, precedendo di ben 1"6 la Honda del leader del Mondiale Marc Marquez.

Terzo tempo per l'alta Ducati di Andrea Dovizioso, seguito dalla Honda di Stefan Bradl e da un Petrucci che con i suoi 12 giri è stato anche il più attivo della sessione. Almeno fino a quando non è caduto nei minuti conclusivi del turno. Più indietro gli altri big con Rossi che comunque è nono davanti a Dani Pedrosa, mentre Jorge Lorenzo è 12esimo.

condivisioni
commenti
Tutti pronti a dare battaglia a Marquez a Misano

Articolo precedente

Tutti pronti a dare battaglia a Marquez a Misano

Prossimo Articolo

Ufficiale: Aprilia torna in MotoGp con Gresini nel 2015

Ufficiale: Aprilia torna in MotoGp con Gresini nel 2015
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Yonny Hernandez
Autore Matteo Nugnes
MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte Prime

MotoGP: scatta l'allarme sicurezza per le velocità troppo alte

I paurosi incidenti visti a Jerez hanno fatto scattare l'allarme tra i piloti per le velocità elevate raggiunte dalle MotoGP, ma convincere i costruttori a fare un passo indietro sembra davvero difficile.

MotoGP
7 mag 2021
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale Prime

Ducati: la doppietta di Jerez è una "svolta" epocale

Sono almeno tre le svolte a cui abbiamo assistito a Jerez: quella della Desmosedici GP, che finalmente "gira" anche su una pista stretta. Quella della stagione di Jack Miller, che ha risposto con una vittoria ad un avvio di stagione deludente. E la trasformazione di Pecco Bagnaia in un top rider a tutti gli effetti, arrivata con la leadership in campionato.

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara Prime

MotoGP, GP di Spagna: animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere l'emozione del GP di Spagna di MotoGP in questa nostra animazione graficca

MotoGP
3 mag 2021
MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna Prime

MotoGP: la griglia di partenza del GP di Spagna

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del GP di Spagna, quarta prova del Campionato del Mondo 2021 di MotoGP.

MotoGP
2 mag 2021