Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
MotoGP GP d'Argentina

MotoGP | Mir unfit, nessuna Honda ufficiale in griglia a Termas

Joan Mir è stato dichiarato unfit dai medici dopo la caduta avvenuta ieri nella Sprint Race del Gran Premio d'Argentina. Il pilota Honda ha rimediato una contusione alla caviglia e un trauma cranico, pertanto dopo i controlli medici effettuati questa mattina è stato deciso di dargli lo stop. Honda senza alcun pilota ufficiale in griglia per la gara di Termas.

Joan Mir, Repsol Honda Team

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il Gran Premio d’Argentina perde un altro protagonista e la griglia di partenza della gara di domenica sarà ancora più vuota: mancherà infatti all’appello Joan Mir, protagonista di una caduta nel corso della Sprint Race di sabato e costretto a dare forfait nell’ultima giornata di Termas. Il maiorchino ha rimediato una contusione alla caviglia e un trauma cranioencefalico, che ha portato i medici a optare per uno stop.

Caduto al primo giro della Sprint Race, Mir è rimasto per un po’ a terra ed è stato accompagnato a bordo pista dai commissari, che l’hanno sorretto mentre si allontanava sulle sue gambe. Si è immediatamente recato al centro medico, dove gli è stata diagnosticata la contusione di una caviglia e un sospetto trauma cranioencefalico. Per precauzione, Mir è stato portato all’ospedale di Santiago del Estero per effettuare una TAC.

 

Tornato in circuito dopo essere stato controllato in ospedale, avrebbe dovuto sottoporsi a un ulteriore controllo medico nella mattinata argentina. Oggi i medici hanno deciso di fermare Joan Mir, con l’accordo del pilota e del team. HRC ha così diramato il seguente ocmunicato: “Dopo un controllo medico mattutino, Joan Mir è stato dichiarato non idoneo per il GP di Argentina dallo staff medico della MotoGP e del circuito a causa di un trauma cranico e cervicale. Sottoposto a esami TAC ed ecografici presso l'Ospedale Santiago del Estero, è stata confermata la fisiologica lordosi cervicale e Mir ha continuato ad accusare nausea e vertigini. Mir tornerà a casa in Europa per continuare il suo recupero e prepararsi al meglio per il Gran Premio delle Americhe, dal 14 al 16 aprile”.

Duro colpo per il team Repsol Honda, che nella domenica argentina non vedrà nessuno dei due piloti schierati in griglia. Prima di Mir infatti, già Marc Marquez è stato costretto a saltare il Gran Premio dell’Argentina a causa della frattura del primo metacarpo della mano destra rimediato nell’incidente di Portimao, in cui ha coinvolto anche Miguel Oliveira e Jorge Martin.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Fotogallery MotoGP | Che battaglie nella Sprint di Termas!
Prossimo Articolo MotoGP | Quartararo penalizzato nella Sprint, ma resta nono

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia