Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
MotoGP GP di Germania

MotoGP | Marquez ha un dito fratturato, ma teme di più il dolore al costato

Marc Marquez ha subito una caduta molto pesante oggi al Sachsenring. E' rientrato ai box, è sceso di nuovo in pista, ha fatto un giro veloce e quando tutto sembrava normale, è tornato al centro medico dove gli è stata diagnosticata una frattura ad un dito.

Marc Marquez, Gresini Racing

Marc Marquez è sceso in pista all'inizio dei 60 minuti di prove del GP di Germania di venerdì pomeriggio, ma è subito rientrato ai box. A 55 minuti dalla fine, lo spagnolo è tornato in pista e tre minuti dopo, quando non aveva ancora completato un giro veloce, è caduto in modo piuttosto spettacolare alla "Waterfall", la prima curva a destra dopo una lunga sequenza di curve a sinistra.

Marc è rientrato ai box ed ha ricevuto un primo controllo medico sul posto dal dottor Charte. Mentre la moto è stata riportata ai box si è cambiato la tuta, a 40 minuti dalla fine della sessione, Fabio Di Giannantonio è caduto, colpendo l'airfence alla curva 1, ed è stata data la bandiera rossa.

La sessione è stata interrotta per 13 minuti e alla ripresa Marquez è tornato in pista e ha fatto segnare il giro più veloce fino a quel momento (1'20"384). Tuttavia, senza che apparentemente accadesse nulla, Marc è tornato ai box e da lì al suo camion, si è tolto la tuta e si è recato nuovamente al centro medico, facendo scattare l'allarme. Fortunatamente, a poco meno di otto minuti dalla fine della sessione, il pilota è stato dichiarato idoneo a continuare a correre, tornando al box della sua squadra, ma senza tornare in pista.

Inizialmente, il dottor Charte ha escluso qualsiasi lesione o frattura grave."Ha una forte contusione sulla parte costale destra", ha detto il medico del campionato, confermando: "Non ci sono fratture. Continuerà con il trattamento, con gli antinfiammatori e vedremo come evolverà la situazione". Charte ha assicurato che sono state fatte cinque radiografie al pilota per escludere qualsiasi lesione.

Tuttavia, il pilota ha lamentato dopo la sessione un dolore ad un dito della mano sinistra e, dopo aver effettuato una radiografia, è stata rilevata una piccola ma dolorosa frattura nella prima falange del dito, che non gli impedirà di prendere parte alla seconda giornata del Gran Premio di Germania di sabato, ma con dolore e fastidio.

"Il feeling con la moto era buono, ma è ovvio che la caduta del pomeriggio ha avuto un grande impatto su questa prima giornata qui al Sachsenring. La frattura al dito non mi preoccupa, ma la contusione alla gabbia toracica è sicuramente quella che mi preoccupa di più e che mi ha impedito di continuare la sessione. Ora è il momento di riposare e domani mattina vedremo quali saranno le mie condizioni fisiche" sono state le poche parole del pilota di Cervera, affidate ad un breve comunicato diffuso dalla squadra faentina.

Marquez ha già subito due cadute in questo fine settimana, una situazione simile a quella dello scorso anno, quando finì il weekend con cinque cadute e infine decise di non partecipare alla gara di domenica dopo essersi fratturato una costola.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Bagnaia: "Oggi era pericoloso spingere, ma ho un buon passo"
Prossimo Articolo MotoGP | Sachsenring: ecco i perché delle tante cadute nelle curve a destra

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia