MotoGP: Marc e Álex Márquez avranno un casco speciale a Jerez

I fratelli Márquez avranno un casco speciale per il Gran Premio di Spagna che andrà all’asta. I fondi raccolti saranno devoluti alla Croce Rossa per la lotta contro il Covid-19.

MotoGP: Marc e Álex Márquez avranno un casco speciale a Jerez

Con la ripartenza della MotoGP torna anche l’estro dei piloti, che scendono in pista sfoggiando caschi particolari per celebrare occasioni speciali. Nel fine settimana del Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera, in programma dal 17 al 19 luglio, Marc e Ález Márquez sfoggeranno un casco speciale che servirà a raccogliere fondi per la lotta al Coronavirus.

I due piloti Honda, che per la prima volta correranno insieme in maniera ufficiale nella classe regina dei prototipi, lanciano un messaggio di solidarietà attraverso i loro caschi, che rendono omaggio all’intera società che ha lottato in questi mesi di pandemia, da coloro che sono rimasti in casa ai professionisti che hanno continuato a lavorare nell’ambito sanitario e nei settori che non si sono fermati per garantire la sicurezza dei cittadini.

I caschi sono identici, ma di colore diverso, blu per Álex e rosso per Marc: su entrambi sono raffigurate immagini simbolo dei mesi complicati che abbiamo trascorso, disegni stilizzati di figure professionali come medici ed infermieri, mezzi di trasporto e di soccorso che sono stati fondamentali in questo periodo e persone che indossano la mascherina, ormai diventata la ‘nuova normalità’. I disegni sono accompagnati dalla frase ‘Pushing Ahead Together’ (Andare avanti insieme), chiaro messaggio di speranza, gratitudine e solidarietà.

Oltre al casco, Marc ed Álex Márquez avranno anche guanti e stivali speciali. Tutto questo verrà messo all’asta attraverso la piattaforma online Catawiki (https://www.catawiki.es/a/383143). L’asta partirà venerdì 17 luglio alle ore 12 e terminerà lunedì 27 luglio alle ore 20. Una volta terminata, i fondi raccolti saranno devoluti alla Croce Rossa, che si occuperà dei più bisognosi. L’iniziativa è promossa che da Allianz Seguros, sponsor personale dei due fratelli spagnoli, che farà la sua donazione al personale sanitario. Questa è solo una delle tante iniziative promosse da Allianz, che ha anche contribuito alla creazione di respiratori di emergenza OxyGEN.

 

Marc Márquez commenta l’iniziativa: “Dopo due mesi e mezzo di lockdowon e dopo aver visto la crisi provocata dal Covid-19, volevo rendere omaggio in qualche modo a tutte le persone che hanno sofferto e continuano a soffrire a causa di questa pandemia, oltre a tutti i professionisti che hanno lavorato incessantemente in questo periodo. Dopo averci pensato molto ed aver parlato con mio fratello Álex, abbiamo pensato che l’idea di creare un casco con un disegno speciale fosse un bell’omaggio a tutti loro. Allo stesso tempo, con l’asta che farà seguito al Gran Premio, potremo dare il nostro piccolo contributo per sconfiggere questa pandemia”.

Gli fa eco Álex Márquez: “Finalmente potrò debuttare in MotoGP al Gran Premio di Jerez, è un sogno che si realizza e non ci sarà modo migliore di farlo con questo bellissimo casco, per il significato che ha. Con Marc abbiamo parlato per giorni su cosa potessimo fare nel momento in cui si tornava a correre e fare il disegno di un casco speciale era una bella forma di solidarietà con le persone che hanno sofferto e continuano a soffrire in questo periodo. Nello stesso tempo ringraziamo il lavoro di tutti i professionisti”.

José Luis Ferré, Amministratore Delegato Allianz Seguros, dichiata: “Siamo molto orgogliosi di promuovere questa iniziativa insieme ai fratelli Márquez, che sono sinonimo di impegno, dedizione e solidarietà. Ci uniscono valori comuni che ci hanno portato a creare insieme iniziative di solidarietà negli ultimi anni. Ora, una volta di più, è un piacere aiutarli a lottare contro gli effetti devastanti che il Covid-19 ha avuto sulle vite di tante persone”.  

Casco di Marc Marquez, Repsol Honda Team
Casco di Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/8

Foto di: Marc Marquez

Casco di Marc Marquez, Repsol Honda Team
Casco di Marc Marquez, Repsol Honda Team
2/8

Foto di: Marc Marquez

Casco di Marc Marquez, Repsol Honda Team
Casco di Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/8

Foto di: Marc Marquez

Casco di Marc Marquez, Repsol Honda Team
Casco di Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/8

Foto di: Marc Marquez

Casco di Alex Marquez, Repsol Honda Team
Casco di Alex Marquez, Repsol Honda Team
5/8

Foto di: Marc Marquez

Casco di Alex Marquez, Repsol Honda Team
Casco di Alex Marquez, Repsol Honda Team
6/8

Foto di: Marc Marquez

Casco di Alex Marquez, Repsol Honda Team
Casco di Alex Marquez, Repsol Honda Team
7/8

Foto di: Marc Marquez

Casco di Alex Marquez, Repsol Honda Team
Casco di Alex Marquez, Repsol Honda Team
8/8

Foto di: Marc Marquez

condivisioni
commenti
Ezpeleta: "In MotoGP non abbiamo il problema del razzismo"
Articolo precedente

Ezpeleta: "In MotoGP non abbiamo il problema del razzismo"

Prossimo Articolo

Rossi si diverte con la 488 GT3 in attesa dell'annuncio

Rossi si diverte con la 488 GT3 in attesa dell'annuncio
Carica commenti
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021
MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia Prime

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

MotoGP
4 nov 2021