Marquez: "Sento sempre meno dolore"

Il campione del mondo, quinto, sembra più contento delle sue condizioni che della sua Honda

Marquez:
Nonostante arrivasse in Qatar non al 100% della condizione fisica, essendo reduce da uno stop di oltre un mese e mezzo per la frattura del perone destro rimediato in allenamento, Marc Marquez è risultato a sorpresa il migliore dei big nella classifica cumulativa delle prove libere del Gp del Qatar. Il campione del mondo in carica ha piazzato la sua Honda al quinto posto, alle spalle della sorprendente Forward Yamaha "Open" di Aleix Espargaro, delle due Ducati di Andrea Iannone ed Andrea Dovizioso e dell'altra RC213V di Alvaro Bautista. Ad aumentare l'ottimismo del "Cabronsito", però, non è stata tanto la prestazione cronometrica, quanto il miglioramento della sua gamba. "È andata bene, non ho il tempo migliore ma la mia condizione è andata migliorando, sento sempre meno dolore. Anche l'assetto della moto è migliorato anche se c'è ancora da fare" ha detto brevemente Marc a fine giornata.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie