Bradl fatica a trovare feeling con la gomma nuova

Bradl fatica a trovare feeling con la gomma nuova

"Faccio fatica alla massima inclinazione e perdo in accelerazione in uscita di curva" ha spiegato

La seconda giornata di test notturni sul circuito di Losail si è conclusa con il pilota del Team LCR Honda MotoGP Stefan Bradl al secondo posto con il miglior tempo di 1'55"508. Dopo la prima uscita di ieri, Bradl ha cercato di adattare al meglio la sua RC213V alla configurazione del tracciato desertico completando 51 giri ma, nonostante gli sforzi, il tedesco non riesce ancora a dare il meglio di sé con i pneumtici nuovi. Stefan Bradl: "Sono abbastanza soddisfatto di questa seconda giornata, ma c’è ancora un punto debole da sistemare. Infatti, nonostante i nostri sforzi, non siamo riusciti a risolvere totalmete il problema con le gomme nuove che abbiamo accusato già ieri. Faccio ancora fatica alla massima inclinazione e perdo accelerazione in uscita di curva. È un po’ frustrante ma sembra un problema comune ai miei colleghi... forse per le condizioni della pista. Il team comunque è già al lavoro e sono sicuro che domani ci sarà qualche miglioramento".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Stefan Bradl
Articolo di tipo Ultime notizie