Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
MotoGP GP di Gran Bretagna

MotoGP | Lecuona sostituirà Rins a Silverstone sulla Honda LCR

Lo spagnolo correrà il GP di Gran Bretagna in sella alla Honda del team LCR, in sostituzione dell'infortunato Alex Rins. Per il valenciano sarà la terza apparizione nella stagione 2023 della MotoGP. A Silverstone dovrebbero rientrare anche Marc Marquez e Joan Mir.

Iker Lecuona, Repsol Honda Team

Secondo quanto appreso da Motorsport.com, Iker Lecuona, pilota che generalmente corre nel team Honda World Superbike, prenderà parte al Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone nel primo fine settimana di agosto, sostituendo l'infortunato Alex Rins per il team LCR-Honda.

Il 23enne valenciano ha già preso parte ai Gran Premi di Spagna e Olanda, sostituendo rispettivamente Marc Márquez e Joan Mir sulla Honda ufficiale. Ora Iker dovrà confezionare una nuova tuta, questa volta con i colori del team LCR, per sostituire Rins, ancora convalescente.

Il weekend di Silverstone (4-6 agosto) coincide con la 8 Ore di Suzuka, dove la Honda aveva previsto di schierare Lecuona, insieme al suo compagno di squadra nel WorldSBK Xavi Vierge e al giapponese Takumi Takahashi. L'obiettivo era di difendere la vittoria ottenuta la scorsa stagione dai due spagnoli e da Tetsuta Nagashima, il quale fino a poche settimane fa era infortunato ed era in forte dubbio per la gara di durata.

Tuttavia, il recupero di Nagashima, che ha preso parte al test preparatorio svoltosi il 6 luglio, ha aperto la porta a Iker per tornare in sella alla RC213V a Silverstone. Secondo quanto appreso da Motorsport.com, questa terza convocazione di Lecuona da parte della Honda, infortuni e ritiri a parte, fa parte di un programma di monitoraggio del giovane valenciano da parte della Casa giapponese, con l'obiettivo di riportarlo nella classe regina come pilota fisso.

Lecuona ha fatto un'ottima impressione ai tecnici della HRC ad Assen e tutto lascia pensare che sarà uno dei punti di forza del costruttore se, come tutti gli indizi suggeriscono, si creerà un posto vacante in futuro.

Iker Lecuona, Repsol Honda Team

Iker Lecuona, Repsol Honda Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Lecuona terminerà il suo contratto con la Honda alla fine di quest'anno, il secondo come pilota ufficiale in SBK. Tuttavia, lo spagnolo è già stato informato che rinnoverà il suo accordo per altre due stagioni come pilota ufficiale della Casa di Tokyo, senza specificare in quale posizione, se in SBK o in MotoGP.

Rins, che ha subito un grave infortunio il sabato del GP d'Italia il 10 giugno, è stato sottoposto a due interventi chirurgici per riparare la frattura di tibia e perone, oltre a diverse fratture alla caviglia destra, e le previsioni più ottimistiche sono che potrebbe tornare a metà agosto in occasione del GP d'Austria.

Coloro che, in linea di massima, sono pronti a tornare a gareggiare a Silverstone sono Marc Márquez, che ha saltato le ultime due gare di domenica in Germania e in Olanda, e Joan Mir, che è fuori dal weekend del Mugello.

 

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Il manager di Bezzecchi: "I piloti VR46 preferiscono le vittorie ai soldi"
Prossimo Articolo MotoGP | LCR: nessun divorzio da Honda per KTM prima del 2024

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia