La Suzuki apre l'ultima settimana di test a Sepang

GSX-RR in pista oggi e domani in Malesia. Da Mercoledì a venerdì tocca ad Honda e Ducati a Jerez

Normalmente i test di Valencia segnano la fine della stagione per la MotoGp, ma quest'anno le novità in vista della prossima stagione sono tante, dalle gomme Michelin al software unico della centralina. Non ci si deve stupire, quindi, se questa sarà una settimana particolarmente intensa di test, prima che entri in vigore il blocco invernale che va dall'1 dicembre al 31 gennaio.

Ad aprire le danze sarà la Suzuki, che oggi e domani sarà al lavoro a Sepang. La Casa di Hamamatsu però non potrà fare affidamento su Aleix Espargaro, che nei giorni scorsi si è procurato la frattura di una vertebra (senza interessamento neurologico) allenandosi in bicicletta. Questo vuol dire che sulla GSX-RR ci saranno Maverick Vinales ed i collaudatori.

A partire da mercoledì invece i motori saranno accesi a Jerez de la Frontera, dove scenderanno in pista Honda e Ducati. Squadra al completo per la HRC, che potrà contare sia su Dani Pedrosa che Marc Marquez, mentre per la Casa di Borgo Panigale saranno in pista il collaudatore Michele Pirro e solo nell'ultima giornata Andrea Dovizioso.

Assente giustificato invece Andrea Iannone, che deve riposare la spalla infortunata dopo aver deciso di non operarsi. Accanto alla squadra ufficiale però dovrebbe esserci anche il Pramac Racing.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Test