La Marc VDS annuncia il salto di Tito Rabat in MotoGp

Il campione 2014 della Moto2 avrà a disposizione una Honda RC213V, moto che ha già provato ad Aragon

Dopo il test andato in scena all'inizio di questa settimana la cosa appariva ormai scontata, ma ora c'è anche la conferma ufficiale: Tito Rabat farà il suo esordio in MotoGp nel 2016, in sella ad una Honda RC213V con i colori della Marc VDS Estrella Galicia.

Per lui quindi si tratta di una sorta di promozione interna, visto che nelle ultime due stagioni ha difeso i colori dello stesso team anche in Moto2, conquistando il titolo iridato nel 2014 ed occupando attualmente il secondo posto nella classifica iridata, il tutto ottenendo anche 12 successi dal 2013 ad oggi.

"L'obiettivo della mia vita era arrivare in MotoGp e poi ottenere risultati importanti nella classe regina. Questo è il primo passo e vorrei ringraziare Marc van der Straten, il team ed Estrella Galicia per la fiducia riposta nei miei confronti" ha commentato Tito.

"Il salto sulla Honda RC213V Factory non sarà semplice, ma ho tutto l'inverno per prepararmi ed assicurarmi di essere pronto per la prima gara. Dovrò cercare di impostare una curva d'apprendimento rapida, facendo una passo alla volta in vista del Qatar" ha aggiunto.

Poi ecco i feedback sul test effettuato ad Aragon, il suo primo su una MotoGp: "È stata un'esperienza incredibile. La prima volta che si guida una moto di queste, non si è mai abbastanza preparati. Sono moto velocissime, con un'accelerazione incredibile ed un'enorme capacità di piega. Una volta capite la velocità, la potenza ed i freni, sono comunque riuscito ad andare subito più veloce. Mi sarebbe piaciuto guidare di più, ma purtroppo hanno voluto chiudere la pista".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Tito Rabat
Articolo di tipo Ultime notizie