Avintia pensa a Sam Lowes per il 2016?

condivisioni
commenti
Avintia pensa a Sam Lowes per il 2016?
Di: Matteo Nugnes
01 set 2015, 18:04

L'approdo di Hernandez accanto a Barbera non pare più certo e inizia a circolare il nome del britannico

L'approdo ufficiale di Scott Redding alla Ducati Pramac per la prossima stagione lasciava presagire il conseguente passaggio di Yonny Hernandez alla Ducati Avintia. Tuttavia, ora la cosa pare meno scontata rispetto a quanto appariva fino a qualche ora fa.

A Silverstone, infatti, il colombiano si è reso protagonista di un'uscita poco felice ai microfoni di Movistar TV, dicendo che per lui il team Avintia rappresenterebbe l'ultima scelta. Una dichiarazione che, stando a quanto riferisce Speed Week, avrebbe fatto arrabbiare il grande boss Raul Romero, che tra le altre cose è stato anche colui che aveva permesso a Yonny di approdare nel Mondiale, prima in Moto2 e poi in MotoGp.

Il nuovo nome che circola per la Ducati gemella di quella di Hector Barbera, che sicuramente verrà confermato, visto che attualmente comanda la classifica "Open", è quello di Sam Lowes.

Il britannico aveva già firmato un pre-accordo con l'Aprilia, che però alla fine dovrebbe puntare su una scelta più conservativa, confermando Stefan Bradl accanto ad Alvaro Bautista. Il problema è che ormai l'ex iridato della Supersport pregustava già la MotoGp e quindi sta continuando la caccia ad un posto nella classe regina.

Per Avintia potrebbe essere il profilo giusto: è giovane, è veloce e piace al pubblico, inoltre è reduce da una stagione positiva in Moto2, nella quale ha conquistato una vittoria in Texas ed occupa il quarto posto nel Mondiale con la sua Speed Up.

Quel che è certo però è che la Dorna spinge anche per avere un pilota sudamericano, quindi è probabile che alla fine possa essere trovata una soluzione anche per Hernandez. Pare, infatti, che si sia proposto al Team Aspar, che l'anno prossimo disporrà delle Honda RC213V in versione 2015: una andrà certamente a Jack Miller, ma per la seconda la fila è già bella lunga, perché di parla anche di Danny Kent, Johann Zarco e dello stesso Lowes.

Prossimo articolo MotoGP
MotoGp in lutto per la scomparsa di Juan Garriga

Articolo precedente

MotoGp in lutto per la scomparsa di Juan Garriga

Prossimo Articolo

Tutto esaurito a Misano: attesi 92.000 spettatori!

Tutto esaurito a Misano: attesi 92.000 spettatori!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Yonny Hernandez , Sam Lowes
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie