Honda annuncia il rinnovo di Marc Marquez fino al 2024!

La Honda ha blindato il futuro del campione del mondo in carica: correrà per i colori della HRC per altre cinque stagioni, compresa quella che sta per cominciare.

Honda annuncia il rinnovo di Marc Marquez fino al 2024!

Il campione del mondo in carica Marc Marquez resterà nel team Repsol Honda fino alla fine della stagione 2024 della MotoGP, dopo che la HRC ha annunciato il rinnovo del pilota spagnolo.

Marquez è arrivato in Honda nel 2013, appena 20enne, e con questo nuovo rinnovo, il quarto dopo la sua firma, arriverà a completare la bellezza di dodici stagioni sotto i colori della Casa giapponese.

Dal canto suo, la Honda avrà la certezza di avere quello che attualmente è il miglior pilota dello schieramento per le prossime cinque stagioni: quella che sta per cominciare, che è l'ultima del suo attuale contratto, e le quattro successive. Questo vuol dire che Marquez festeggerà i suoi 30 anni con i colori Honda.

 

Nelle sette stagioni completate fino ad ora, Marquez si è laureato sei volte campione del mondo, quattro delle quali consecutive negli ultimi quattro anni. Solo nel 2015, l'anno delle polemiche con Valentino Rossi, il pilota di Cervera ha mancato l'appuntamento con il titolo.

Avendo conquistato anche il titolo della 125cc nel 2010 e quello della Moto2 nel 2012, Marquez ha già centrato otto titoli Mondiali in tutto e questo nuovo accordo con la Honda sembra metterlo nelle condizioni ideali per ottenere uno dei suoi sogni: raggiungere il decimo Mondiale.

Nonostante la sua giovane età (ha compiuto 27 anni lo scorso lunedì), Marquez ha centrato 56 vittorie con la Honda, che lo rendono già il terzo più vincente nella storia della classe regina, alle spalle di Rossi (89) e di Giacomo Agostini (68). E' leader invece per quanto riguarda le pole position, con 62 in sette stagioni.

Leggi anche:

Quest'anno, inoltre, Marquez dividerà il box del team Repsol con suo fratello Alex, campione del mondo in carica della Moto2. Scelta che stringe ulteriormente il legame tra Marc e la HRC, che proprio come con lui ha deciso nuovamente di puntare su un debuttante per la sua squadra ufficiale.

"Sono molto orgoglioso di annunciare il mio rinnovo con la Honda per i prossimi quattro anni. Mi ha dato l'opportunità di arrivare in MotoGP con una moto ufficiale nel 2013. Fin dal primo anno abbiamo raggiunto il successo insieme e sono molto felice di poter continuare con questa famiglia. Ho fiducia nella HRC e il nostro obiettivo è continuare questa partnership di successo" ha detto Marquez.

"Siamo lieti di annunciare che, dopo la fine della stagione in corso, Marc rimarrà nella famiglia Honda per altri quattro anni. Abbiamo iniziato a parlare alcuni mesi fa, perché volevamo continuare a vincere insieme. Con lui abbiamo vinto sei titoli in sette anni in MotoGP. E' un campione unico, che merita un contratto unico. Sono molto fiducioso su questa collaborazione e auguro a tutti i soggetti coinvolti di continuare a vincere" ha aggiunto Yoshishige Nomura, presidente della HRC.

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Marquez, Repsol Honda Team
2/20

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/20

Foto di: Repsol Media

Alex Marquez, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/20

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
6/20

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
8/20

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
9/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team, Marc Marquez, Repsol Honda Team
10/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
11/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team Honda

Marc Marquez, Repsol Honda Team Honda
12/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
13/20

Foto di: Repsol Media

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/20

Foto di: Honda Racing

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
19/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
20/20

Foto di: Repsol Media

condivisioni
commenti
Fotogallery MotoGP: nuovi colori per le KTM RC16 di Tech 3

Articolo precedente

Fotogallery MotoGP: nuovi colori per le KTM RC16 di Tech 3

Prossimo Articolo

Il Coronavirus non ferma la MotoGP: in Thailandia si corre

Il Coronavirus non ferma la MotoGP: in Thailandia si corre
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Marc Márquez Alenta
Team Repsol Honda Team
Autore Germán Garcia Casanova
Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5 Prime

Pagelle MotoGP: Marquez, un ritorno da 8,5

Tanti promossi e tanti bocciati in questo Gran Premio del Portogallo, terza tappa di MotoGP. Ecco le pagelle stilate da Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com, e commentate in compagnia di Marco Congiu.

Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi Prime

Quartararo e Bagnaia: il mondo ribaltato in 5 mesi

Le prime tre gare della MotoGP 2021 hanno iniziato a dare un'indicazione di quelli che potrebbero essere i valori in campo e quelli che si sono proposti con più regolarità al vertice sono Fabio Quartararo e Pecco Bagnaia. E lo hanno fatto in particolare a Portimao, su una pista su cui lo scorso novembre avevano sofferto tantissimo, dando una forte segnale di maturazione.

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo Prime

MotoGP, la griglia di partenza del GP del Portogallo

Andiamo a scoprire insieme la Griglia di Partenza del Gran Premio del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di MotoGP

MotoGP
18 apr 2021
Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti" Prime

Petrucci: "Stiamo prendendo strade inesplorate per gli assetti"

Intervista esclusiva con Danilo Petrucci, pilota KTM del team Tech3, alla vigilia del GP del Portogallo di MotoGP. Il ternano fa il punto della situazione circa il feeling con la moto austriaca e parla della necessità di percorrere nuove vie per andare a modificare il set-up complessivo, data la sua fisicità totalmente diversa dagli altri piloti KTM

MotoGP
16 apr 2021
Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello Prime

Dovizioso incrocia ancora il suo destino con il Mugello

Dopo la prima presa di contatto a Jerez, Andrea Dovizioso tornerà in sella all'Aprilia al Mugello per approfondire la conoscenza della RS-GP e ancora una volta il tracciato toscano potrebbe essere teatro di una svolta per la sua carriera.

MotoGP
15 apr 2021
KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa Prime

KTM: Portimao deve essere la gara della riscossa

L'avvio della stagione 2021 è stato al di sotto delle aspettative per la KTM, anche se Losail non è mai stata una pista amica. A Portimao però è la Casa austriaca è chiamata alla riscossa, perché a novembre aveva dominato con Miguel Oliveira.

MotoGP
13 apr 2021
Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton” Prime

Vergani: “Capelli per Ferrari ha detto no a Benetton”

Intervista esclusiva ad Alberto Vergani, Manager di piloti impegnati nel Motomondiale ed in Formula 1 e profondo conoscitore del motorsport. Tra i tanti e ricchi retroscena emersi in questa chiaccherata con il Direttore Franco Nugnes, Vergani parla di una sliding doors che avrebbe potuto mutare la carriera in F1 di Ivan Capelli

Formula 1
13 apr 2021
Johann Zarco, la leadership della rinascita Prime

Johann Zarco, la leadership della rinascita

In soli 18 mesi, Johann Zarco è passato da un estremo all'altro in MotoGP, da pilota ritrovatosi senza moto a raggiante leader del campionato all’inizio del 2021. Ma il Gran Premio di Losail ha visto soprattutto il ritorno alla ribalta di un uomo ritrovato.

MotoGP
9 apr 2021