MotoGP | Gresini ingaggia l'ingegnere di pista di Mir per il 2023

Frankie Carchedi, ingegnere di pista di Joan Mir alla Suzuki, si unirà al Gresini Racing il prossimo anno, nel diventerà il responsabile tecnico del box di Fabio Di Giannantonio.

MotoGP | Gresini ingaggia l'ingegnere di pista di Mir per il 2023
Carica lettore audio

Secondo quanto appreso da Motorsport.com, l'ingegnere italo-britannico, protagonista della conquista del titolo mondiale MotoGP da parte di Joan Mir nel 2020, non seguirà le orme del maiorchino, che nella prossima stagione diventerà compagno di squadra di Marc Marquez nel team factory Honda.

In HRC, Mir sarà affiancato da Ramon Aurin, che finora era responsabile del garage di Pol Espargaro e che gode dell'assoluta fiducia dei boss del marchio dell'ala dorata, soprattutto grazie alla sua vasta esperienza nel campionato e con il costruttore giapponese.

L'arrivo di Carchedi al Gresini Racing segue la partenza di Alberto Giribuola, attuale responsabile tecnico di Enea Bastianini, che ha firmato per la KTM, dove assumerà una posizione di maggiore responsabilità.

Bastianini, che dalla prossima stagione sarà promosso nel team Ducati ufficiale, lavorerà al fianco di Marco Rigamonti, che finora si è occupato di Johann Zarco. La "Bestia", intanto, sarà sostituita da Alex Marquez, che Gresini ha deciso di affiancare a Donatello Giovanotti, compagno di Di Giannantonio nel debutto del romano nella classe regina.

In questo modo si sta delineando il mercato dei tecnici per il prossimo anno. Alex Rins ha rivelato in un'intervista a DAZN di essere in trattativa con Honda per portare parte della sua squadra in LCR.

La notizia arriva alla vigilia del Gran Premio del Giappone, che si svolgerà questo fine settimana sul tradizionale circuito di Motegi. Joan Mir non parteciperà alla gara, ancora sofferente per l'infortunio rimediato dopo il Gran Premio d'Austria.

Leggi anche:
condivisioni
commenti
MotoGP | Forcada visto dagli occhi di suoi quattro campioni
Articolo precedente

MotoGP | Forcada visto dagli occhi di suoi quattro campioni

Prossimo Articolo

MotoGP | Bagnaia: "Non ho bisogno d'aiuto per stare davanti"

MotoGP | Bagnaia: "Non ho bisogno d'aiuto per stare davanti"