Valentino: "Spero di giocarmela equamente con Jorge"

Il "Dottore" smorza le polemiche ma spera di aver un responso positivo dal TAS per lottare alla pari con Lorenzo

La conferenza stampa piloti del giovedì è stata annullata qualche giorno fa, ma Valentino Rossi ha comunque scelto di parlare tramite il classico comunicato che Yamaha Racing rilascia alla vigilia dell'ultimo Gran Premio della stagione di Valencia, che assegnerà il titolo a lui o al compagno di squadra Jorge Lorenzo.

Riguardo alla sfida con il maiorchino Rossi non accende alcuna polemica, ma spera di potersi giocare il titolo alla pari con il compagno di squadra. A tal proposito, il "Dottore" è in attesa del responso del TAS dopo il ricorso fatto pochi giorni fa riguardo la sua penalizzazione dopo il Gran Premio della Malesia. 

"Sarà un fine settimana molto intenso e anche altrettanto importante. Voglio pensare solo a quello che potrebbe accadere in pista. Il mio obiettivo per questo fine settimana è dare il meglio e fare tutto quello che posso in ogni sessione per arrivare a domenica sapendo di aver fatto tutto ciò di cui avevo bisogno per esprimermi al meglio. Sto ancora aspettando il responso TAS, ma spero di poter vivere un Gran Premio normale e combattere per il titolo con Jorge in termini equi. A Valencia ci saranno tantissimi tifosi, Cercherò di dare il mio meglio in pista".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Valencia
Circuito Valencia
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Preview