MotoGP | Ecco come Ducati ripartirà le sue otto moto nel 2022

La Ducati schiererà otto moto sulla griglia della MotoGP nella prossima stagione. Cinque di queste saranno full factory, mentre gli altri tre piloti correranno con la versione 2021.

MotoGP | Ecco come Ducati ripartirà le sue otto moto nel 2022

Oltre al team ufficiale, la Ducati fornirà le sue Desmosedici GP ad altre tre squadre nel 2022: la sua ormai tradizionale formazione satellite, il Pramac Racing, e due squadre che si affacceranno nella classe regina nella prossima stagione, la VR46 ed il Gresini Racing.

Nel reparto corse di Borgo Panigale stanno lavorando al progetto del prossimo anno per cercare di migliorare una moto attualmente è già considerata la migliore del lotto. Il prototipo 2022 sarà caratterizzato da un motore migliorato e da innovazioni aerodinamiche, così come di ulteriori sviluppi a livello di elettronica per migliorare il rapporto con gli pneumatici Michelin di ultima generazione, che avevano creato qualche grattacapo nel momento della loro introduzione.

Anche se la GP22 non sarà una rivoluzione rispetto alla moto di quest'anno, l'aggiornamento previsto dagli ingegneri italiani dovrebbe essere sufficiente a garantire di fare una differenza evidente. Da qui, ecco spiegata l'importanza di poter contare sull'ultima versione della moto bolognese.

Va detto comunque che la GP21 è stata quest'anno la moto con hanno ottenuto vittorie e podi in MotoGP il maggior numero di piloti.

Oltre ai successi di Jack Miller (Jerez e Le Mans), Pecco Bagnaia (Aragon e San Marino) e Jorge Martin (Stiria), il francese Johann Zarco ha conquistato quattro podi per il marchio, per un totale di 17 tra i quattro piloti. A questi poi devono essere aggiunti i due di Enea Bastianini, anche se il rookie del Team Avintia corre su una moto 2019 con aggiornamenti 2020.

Degli attuali piloti Ducati, solo Luca Marini, secondo pilota Avintia ma con colori VR46, non è riuscito a salire sul podio quest'anno, nonostante guidi una moto sulla carta leggermente più evoluta rispetto a quella del compagno di box.

Leggi anche:

Cinque moto 2022 e tre 2021

La prossima stagione, la Ducati ritirerà definitivamente le GP20 e le obsolete moto 2019, dando il benvenuto alla versione 2022, che sarà disponibile per cinque piloti. Gli altri tre invece avranno dei prototipi 2021.

Secondo quanto ha appreso Motorsport.com, oltre ai due piloti del team ufficiale, Pecco Bagnaia e Jack Miller, avranno l'ultima versione della Desmosedici GP anche Jorge Martin e Johann Zarco. La quinta GP22 sarà data invece al VR46, che certamente la destinerà a Luca Marini.

Le moto 2021 saranno quindi per i due piloti del Gresini Racing, Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio, che farà il suo debutto nella classe regina, così come il secondo pilota della VR46 che, anche se non è stato ancora ufficializzato, sarà Marco Bezzecchi.

Jack Miller y Francesco Bagnaia, equipo Ducati
Jack Miller y Francesco Bagnaia, equipo Ducati
1/71

Foto di: Ducati Corse

Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
2/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
3/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
4/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
5/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
6/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
7/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
8/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
Francesco Bagnaia, Equipo Ducati
9/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, equipo Ducati, Marc Márquez, equipo Repsol Honda
Francesco Bagnaia, equipo Ducati, Marc Márquez, equipo Repsol Honda
10/71

Foto di: MotoGP

Francesco Bagnaia, equipo Ducati, tras la caída
Francesco Bagnaia, equipo Ducati, tras la caída
11/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Caída de Francesco Bagnaia, Ducati Team
Caída de Francesco Bagnaia, Ducati Team
12/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
13/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
14/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
15/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
16/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
17/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
18/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
19/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
20/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati Team
Francesco Bagnaia, Ducati Team
21/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
22/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
23/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Pol Espargaró, Repsol Honda Team, tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Pol Espargaró, Repsol Honda Team, tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
24/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Pol Espargaró, Repsol Honda Team, tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Pol Espargaró, Repsol Honda Team, tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
25/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
Podio: tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing MotoGP
26/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
27/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
28/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
29/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
30/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
31/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
32/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Pol Espargaró, Repsol Honda Team, tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Pol Espargaró, Repsol Honda Team, tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
33/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Pol Espargaró, Repsol Honda Team, tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Podio: ganador Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo lugar Pol Espargaró, Repsol Honda Team, tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
34/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Podio: tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
35/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Podio: tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
36/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Podio: tercer lugar Enea Bastianini, Esponsorama Racing
37/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
38/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
39/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
40/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Racing
Enea Bastianini, Esponsorama Racing
41/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
42/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
43/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
44/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
45/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
46/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
47/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
48/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
49/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
50/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
51/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
52/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
53/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
54/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
55/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
56/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
57/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
58/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
59/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Johann Zarco, Pramac Racing
Johann Zarco, Pramac Racing
60/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Marco Bezzecchi, Sky Racing Team VR46
Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Marco Bezzecchi, Sky Racing Team VR46
61/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Niccolo Antonelli, SIC58 Squadra Corse, Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Marco Bezzecchi, Tech 3
Niccolo Antonelli, SIC58 Squadra Corse, Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Marco Bezzecchi, Tech 3
62/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Marco Bezzecchi, Tech 3
Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Marco Bezzecchi, Tech 3
63/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Marco Bezzecchi, Tech 3
Francesco Bagnaia, Pramac Racing, Marco Bezzecchi, Tech 3
64/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
65/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
66/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
67/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
68/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
Podio: Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
69/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Podio: Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
Podio: Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
70/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
Fabio di Giannantonio, Federal Oil Gresini Moto2
71/71

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Costruttore

Team

Pilota

Modello

Stagioni in MotoGP

Ducati

Ducati

Pecco Bagnaia

2022

3

Ducati

Ducati

Jack Miller

2022

7

Ducati

Pramac

Jorge Martín

2022

1

Ducati

Pramac

Johann Zarco

2022

5

Ducati

Gresini

Enea Bastianini

2021

1

Ducati

Gresini

Fabio Di Giannantonio

2021

-

Ducati

VR46

Luca Marini

2022

1

Ducati

VR46

Marco Bezzecchi*

2021

-

*In attesa della conferma ufficiale

condivisioni
commenti
MotoGP | GP dell'Algarve: orari e come vederlo in TV
Articolo precedente

MotoGP | GP dell'Algarve: orari e come vederlo in TV

Prossimo Articolo

Ecco il record negativo che attende Aleix Espargaro in Portogallo

Ecco il record negativo che attende Aleix Espargaro in Portogallo
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021