Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
MotoGP GP di Francia

MotoGP | Ducati: Bastianini salta anche Le Mans, corre Petrucci

Enea Bastianini è ancora alle prese con l'infortunio subito nel primo GP della stagione 2023 della MotoGP a Portimao e salterà il Gran Premio di Francia. Al suo posto tornerà a correre nella classe regina Danilo Petrucci.

Enea Bastianini, Ducati Team

Continua il calvario di Enea Bastianini. Il pilota riminese non sta vivendo un esordio da sogno con team ufficiale Ducati, e dal primo Gran Premio della stagione 2023 di MotoGP, a Portimao, si sta trascinando un infortunio che lo sta tenendo lontano dalle piste. Anzi, che continuerà a farlo anche nel prossimo appuntamento, il Gran Premio di Francia a Le Mans.

"Bestia" è stato vittima di un incidente nella prima Sprint dell'anno a Portimao, venendo buttato a terra da Luca Marini, che è scivolato quando era al suo interno. Bastianini non è riuscito a evitare il contatto con pilota della Mooney VR46 ed è caduto anche lui, subendo un violento colpo che gli ha causato una frattura alla scapola destra.

Da allora, l'italiano non ha potuto partecipare a nessuna gara della MotoGP in questa stagione. A Termas de Rio Hondo non ha potuto correre dopo aver deciso con l'equipe medica del dottor Porcellini di non sottoporsi ad un intervento chirurgico e di effettuare un recupero più conservativo, basato prima sul riposo, con il braccio destro immobilizzato, e poi sulla riabilitazione con movimento per cercare di arrivare pronto alla gara successiva, al Circuit of the Americas.

In vista del round texano, Bastianini ha effettuato un test su una Ducati Panigale V4 a Misano, ma i medici e la squadra gli hanno sconsigliato di salire in sella, per cui non si è recato ad Austin per il terzo Gran Premio dell'anno. Il 25enne ha proseguito il suo recupero con un occhio di riguardo a Jerez, dove le cose purtroppo non sono andate come previsto.

Enea Bastianini, Ducati Team

Enea Bastianini, Ducati Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Dopo aver seguito lo stesso iter ed aver provato la Panigale a Misano, i medici gli hanno consigliato di recarsi in Andalucia, dove il team medico della MotoGP lo ha autorizzato a partecipare al weekend. Tuttavia, con il passare delle sessioni tutto è andato storto. Enea si è sentito affaticato e dolorante nelle sessioni del venerdì, e dopo aver completato appena 12 giri nella FP3 di sabato mattina ha deciso di alzare bandiera bianca, rinunciando alle due gare del weekend andaluso.

Si sperava che Bastianini potesse essere presente a Le Mans il prossimo fine settimana, dal 12 al 14 maggio, per il Gran Premio di Francia, ma non sarà così. La Ducati ha confermato venerdì che l'italiano non si è ancora ripreso dall'infortunio e tornerà dopo la "pausa primaverile", dato che la MotoGP tornerà in azione solo l'11 giugno al Mugello.

"Sono dispiaciuto di non poter partecipare al GP di Francia a Le Mans, dove lo scorso anno ho ottenuto una fantastica vittoria ma, purtroppo, ancora non sono completamente guarito. Dopo Le Mans, il Mondiale avrà tre settimane di stop durante le quali farò tutto il possibile per recuperare in tempo per l’appuntamento di casa al Mugello, in programma a giugno", ha detto Bastianini.

A sostituirlo sarà una vecchia conoscenza della Casa di Borgo Panigale in MotoGP: Danilo Petrucci. Il ternano è stato pilota del team factory nelle stagioni 2019 e 2020, e ha lasciato la classe regina alla fine del 2021, dopo aver guidato con più delusioni che soddisfazioni una KTM per il team Tech3. In seguito, ha continuato a correre con la Ducati, piazzandosi secondo nel MotoAmerica dello scorso anno e sbarcando nel Mondiale Superbike nel 2023 con il team Barni. Nel 2022 ha disputato anche una gara nella classe regina in sella alla Suzuki in Thailandia, sostituendo l'infortunato Joan Mir. Nella sua parentesi ducatista, "Petrux" ha ottenuto due vittorie in MotoGP, una delle quali proprio a Le Mans, sotto alla pioggia, nel 2020.

"Sono molto contento di tornare a correre in MotoGP, anche se ovviamente mi dispiace che Enea debba saltare un’altra gara. A Le Mans con la Desmosedici GP ho vinto la mia ultima gara in MotoGP. Sarà un onore poter provare la moto Campione del Mondo e rimettere la tuta con la quale ho vinto in passato. È un emozione indescrivibile e non vedo l’ora di tornare in pista insieme a tutto il Ducati Lenovo Team. Un grazie a Barni per avermi lasciato cogliere questa opportunità e a Ducati per aver pensato a me!", ha concluso Petrucci.

Leggi anche:
Danilo Petrucci, Barni Racing Team

Danilo Petrucci, Barni Racing Team

Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Dall’Igna loda la mentalità di Pecco dopo la sanzione a Jerez
Prossimo Articolo MotoGP | Operazione ok per Raul Fernandez, ora obiettivo su Le Mans

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia