MotoGP
G
GP d'Austria
14 ago
G
GP di Stiria
21 ago
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP di San Marino
10 set
Prossimo evento tra
28 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
36 giorni
25 set
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
Canceled
09 ott
Prossimo evento tra
57 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
64 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
92 giorni
20 nov
Canceled

MotoGP: Dovizioso è già tornato ad allenarsi in palestra

condivisioni
commenti
MotoGP: Dovizioso è già tornato ad allenarsi in palestra
Di:
1 lug 2020, 08:41

A pochi giorni dall’intervento per ridurre la frattura alla clavicola sinistra, Andrea Dovizioso torna in palestra per allenarsi ed arrivare alla gara di Jerez al massimo della forma.

Manca ormai poco all’appuntamento inaugurale della stagione 2020 della MotoGP, che partirà fra due settimane a Jerez de la Frontera. Sulla pista spagnola troveremo anche Andrea Dovizioso, che sembra recuperare piuttosto velocemente dall’infortunio avuto lo scorso fine settimana mentre disputava una gara regionale di motocross.

Nella caduta di domenica, il forlivese si è fratturato la clavicola sinistra ma è stata presa la decisione di operarlo la sera stessa, in modo da accelerare i tempi di recupero ed essere in forma per Jerez. Il pilota Ducati ha reagito bene all’intervento e già la mattina seguente è stato dimesso, rendendo ottimisti i vertici di Borgo Panigale e gli appassionati.

Leggi anche:

Battistella, manager del pilota, aveva affermato pochi giorni fa che Dovizioso sarebbe potuto tornare ad allenarsi molto presto ed infatti sul suo profilo Instagram sono stati postati ieri due video che ritraggono il forlivese intento a fare ginnastica. Nel primo video Andrea è impegnato a pedalare su una cyclette, mentre nel secondo video vengono ripresi esercizi volti a riacquisire la mobilità del braccio.

Lo stesso Dovizioso aveva affermato di non sentire grande dolore e questo lo aiuterà sicuramente nel recupero in vista del 19 luglio, data della prima gara a Jerez de la Frontera. A partire da lì, Andrea proseguirà la sua stagione in sella alla Ducati, in attesa di conoscere il futuro del binomio che ormai va avanti da ben sette stagioni. Il rinnovo stenta ad arrivare e queste settimane saranno decisive per capire come sarà la griglia di partenza definitiva del 2021.

 
MotoGP: la FIM aprirà i motori solo in caso di reclamo

Articolo precedente

MotoGP: la FIM aprirà i motori solo in caso di reclamo

Prossimo Articolo

MotoGP: Valentino Rossi torna al Mugello per allenarsi

MotoGP: Valentino Rossi torna al Mugello per allenarsi
Carica commenti