Crutchlow: "Nessuno come Marquez sul passo"

Secondo il ducatista, Marc alla distanza ha almeno una decina di secondi sul resto del gruppo!

Crutchlow:
Se lo scorso anno era atteso solamente come rivelazione, quest'anno Marc Marquez avrà gli occhi di tutti puntati addosso. E non può essere diversamente per un pilota che si è presentato al mondo della MotoGp vincendo il Mondiale all'esordio. Questa situazione però non sembra aver creato particolari pressioni al giovane pilota della Honda, che è stato l'autentico dominatore della tre giorni di test che si è disputata la scorsa settimana a Sepang, in Malesia. "El Cabronsito" ha chiuso in vetta in tutte le giornate, realizzando il miglior tempo assoluto con poco meno di due decimi di margine sulla Yamaha di Valentino Rossi. Il nuovo pilota della Ducati, Cal Crutchlow, però ha cercato di porre l'attenzione su un dettaglio fondamentale: il grande vantaggio che Marc sembra avere su tutti gli altri per quanto riguarda la simulazione di gara. "Sembrano tutti molto vicini in vetta ed effettivamente sul giro secco Valentino, Lorenzo e Pedrosa non sono distanti da Marc. Ma sulla simulazione di gara il discorso cambia: a fine gara avrebbe oltre 10" di vantaggio e questo mette tutto in un'altra prospettiva. Marc sta andando davvero fortissimo!" ha spiegato il britannico a Crash.net.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie