MotoGP
30 apr
-
03 mag
Evento concluso
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
18 giu
-
21 giu
Canceled
25 giu
-
28 giu
Canceled
09 lug
-
12 lug
Canceled
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
59 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP di Aragon
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
109 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
116 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
129 giorni
23 ott
-
25 ott
Canceled
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
143 giorni
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
158 giorni
20 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
165 giorni
G
GP di Valencia
27 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
172 giorni

MotoGP: cancellati i GP di Germania, Olanda e Finlandia

condivisioni
commenti
MotoGP: cancellati i GP di Germania, Olanda e Finlandia
Di:
29 apr 2020, 10:59

Questa mattina è arrivato l'annuncio ufficiale che le gare del Sachsenring, di Assen e del KymiRing non si faranno nel 2020. Per il momento però non c'è ancora un'indicazione ufficiale sulla ripartenza della stagione.

Fino ad oggi la MotoGP aveva parlato praticamente solo di rinvii, fatta eccezione per il Gran Premio del Qatar, nel quale erano scese in pista solamente la Moto2 e la Moto3.
Con la ripartenza che continua a slittare a causa della pandemia del Coronavirus, era inevitabile però che prima o poi si cominciasse a parlare di eventi cancellati definitivamente per la stagione 2020 ed è quello che è accaduto oggi.

Pochi minuti fa, infatti, FIM, Dorna ed IRTA hanno annunciato ufficialmente la cancellazione dei Gran Premi di Germania, Olanda e Finlandia, eventi che erano previsti per la fine di giugno e l'inizio di luglio e che erano già stati rinviati.

Del resto, parliamo di due paesi, Germania e Olanda, in cui gli eventi di massa sono stati vietati fino alla fine di agosto. Discorso diverso per la Finlandia, dove non era stato ancora possibile omologare il nuovo tracciato del Kymiring, il cui debutto nel Mondiale è quindi rinviato al 2021.

Leggi anche:

"E' con grande tristezza che annunciamo la cancellazione di questi tre importanti Gran Premi dal calendario della MotoGP. Il GP di Germania si corre su una pista davvero unica (il Sachsenring), con una storia incredibile, e il Kymiring è una nuova ed entusiasmante sede, destinata ad accogliere il Gran Premio di Finlandia per la prima volta dal 1982" ha detto Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports.

La tegola più pesante però è quella del TT di Assen, una gara sempre in calendario nella storia del Motomondiale: "E l'iconico circuito di Assen è l'unico ad aver ospitato il Mondiale in ogni anno, ininterrottamente, da quando è nato il campionato nel 1949".

"A nome di Dorna, vorrei ringraziare tutti gli appassionati per la loro comprensione e la loro pazienza nell'attesa che la situazione migliori. Non vediamo l'ora di tornare al Sachsenring e al TT Circuit di Assen nel 2021, inoltre attendiamo con ansia il debutto del nuovo KymiRing nella prossima stagione" ha concluso.

In questa ultima nota, Ezpeleta non ha fatto accenno alla possibile ripartenza, anche se lo scenario più probabile rimane sempre quello legato ad agosto ed ai Gran Premi di Repubblica Ceca e di Austria, anche se in un'intervista rilasciata recentemente il manager spagnolo ha parlato con ottimismo della possibilità di riaccendere i motori alla fine di luglio.

E' chiaro che tutto però dipenderà dall'evoluzione della pandemia del COVID-19, legata anche alla decisione di diversi governi di iniziare ad allentare la presa del lockdown per ricominciare la produzione industriale.

Prossimo Articolo
Iannone: "Solo Lorenzo e Vinales mi hanno chiamato"

Articolo precedente

Iannone: "Solo Lorenzo e Vinales mi hanno chiamato"

Prossimo Articolo

Esports: F1 e MotoGP in diretta su Sky nel weekend

Esports: F1 e MotoGP in diretta su Sky nel weekend
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Autore Matteo Nugnes