Iannone: "Peccato, Vale mi ha soffiato la prima fila"

Il pilota di Vasto ha accarezzato la prima fila sino a pochi secondi dal termine. Partirà comunque quarto

Andrea Iannone ha accarezzato sino a pochi seocndi dal termine delle Quaifiche la possibilità di scattare dalla prima fila nel Gran premio della Repubblica Ceca della MotoGP, undicesimo appuntamento del Motomondiale 2015.

Il pilota di Vasto è stato poi bruscamente svegliato dai propri sogni da un ottimo giro di Valentino Rossi che, proprio a tempo ormai scaduto, è risalito terzo, scalzando proprio Andrea. Iannone scatterà così dalla seconda fila, ma può consolarsi con un passo gara che potrebbe anche permettergli di lottare per una posizione sul podio nella gara di domani.

"Purtroppo Valentino è andato forte e alla fine ci ha preso la prima fila. In Qualifica abbiamo faticato anche perché su questa pista la gomma morbida non ci avvantaggia sul giro secco. Per quanto riguarda il mio passo gara non va affatto male, ma sul giro singolo non riusciamo ad andare forte quanto vorremmo".

Iannone ha inoltre deciso quale moto utilizzerà in gara domani, preferendo non rischiare e accantonare momentaneamente quella con gli ultimi aggiornamenti portati a Brno. "Domani utilizzerò la solita moto perché non ho avuto modo di provare bene le ultime novità, quindi non voglio prendere rischi inutili per questo appuntamento della stagione". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio della Repubblica Ceca
Circuito Brno
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Qualifiche