Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie

MotoGP | Brembo title sponsor del GP d'Italia nel 2024 e nel 2025

Il fornitore di impianti frenanti e la MotoGP hanno raggiunto e ufficializzato l'accordo: Brembo sarà title sponsor del Gran Premio d'Italia di quest'anno (dal 31 maggio al 2 giugno) e del 2025.

Francesco Bagnaia, Ducati Team

Foto di: Dorna

Le altissime velocità che i prototipi della MotoGP raggiungono al Mugello sono unite alle altrettanto spettacolari staccate, in cui i freni giocano un ruolo fondamentale. Al Gran Premio d’Italia, questi saranno protagonisti: Brembo ha infatti annunciato di essere title sponsor della gara toscana del fine settimana dal 31 maggio al 2 giugno ed estenderà la sponsorizzazione anche per l’edizione 2025.

Così, il fine settimana del Mugello verrà definito ufficialmente Gran Premio d’Italia Brembo. Fornitore unico di sistemi in tutta la classe regina del mondiale, Brembo rappresenta ormai un pilastro in questo sport e da quest’anno ha ampliato il proprio ruolo, diventando Braking Inspiration Partner ufficiale della MotoGP.

In questo nuovo ruolo, che viaggia in parallelo all’impegno di fornitura dei freni a tutti i team della classe regina, Brembo fornisce (e lo farà fino al 2027) i dati che appaiono nelle grafiche televisive, che mostrano la forza di arresto dei prototipi, ormai sempre più tecnologicamente avanzati, sia dal punto di vista elettronico che aerodinamico.

Il Gran Premio d’Italia Brembo non sarà però il primo sponsorizzato dal fornitore di freni. Già nel 2012, infatti, era stato protagonista del Gran Premio del Portogallo. Dopo l’Algarve, è il turno della gara di casa per l’azienda, che ha sede a Curno, in provincia di Bergamo. La sponsorizzazione si estenderà anche nel 2025, che rappresenterà un anno importante per Brembo, coincidendo infatti con il suo 50° anniversario.

Daniele Schillaci, CEO di Brembo, esprime la propria soddisfazione: “Siamo entusiasti di annunciare che Brembo sarà il title sponsor del Gran Premio d'Italia nel 2024 e nel 2025. Si correrà al Mugello, un circuito che è parte integrante del calendario dal 1976, capace di evocare la storia e il fascino del motociclismo su scala globale”.

“La nostra lunga tradizione nel motorsport e questa collaborazione con la MotoGP marcano il nostro costante impegno per l'innovazione e le prestazioni. I nostri sistemi frenanti sono infatti stati scelti da tutti i team per nove campionati mondiali consecutivi, consolidando l'immagine di Brembo come leader indiscusso e punto di riferimento per piloti e addetti ai lavori”, prosegue Schillaci.

“La MotoGP rappresenta l’apice del motorsport e si pone oggi come piattaforma dinamica per coinvolgere un pubblico sempre più giovane e appassionato. Valori come l'eccellenza, la passione e la determinazione, condivisi da Brembo, sono il motore della nostra crescita e del nostro successo. In questo campionato trovano la loro massima espressione. Guardiamo al futuro con entusiasmo, pronti a scrivere insieme il prossimo capitolo di questa emozionante storia, con l'obiettivo di ispirare e coinvolgere le nuove generazioni, condividendo le emozioni uniche che solo il motorsport può regalare”, conclude il CEO Brembo.

Gli fa eco Dan Rossomondo, direttore commerciale di Dorna Sports: “Siamo molto felici di dare il benvenuto a Brembo come title sponsor del Gran Premio d'Italia. È già una presenza consolidata nel nostro sport, come fornitore della classe regina. Che il rapporto continui a evolversi  è un'ottima notizia per la MotoGP™. Da fornitore Brembo è diventata partner e ora anche title sponsor di uno dei nostri appuntamenti più ambiti. Non vediamo l'ora di tornare al Mugello per il Gran Premio d'Italia Brembo”.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Borsoi: “Martin è ancora più forte, è il pilota migliore”
Prossimo Articolo MotoGP | Martin: “Se Ducati non mi vuole, darò il mio talento ad altri”

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia