Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
MotoGP GP di Gran Bretagna

MotoGP | Bezzecchi deve andare in Pramac se vuole una Ducati ufficiale

Marco Bezzecchi è già stato informato che la sua unica possibilità di avere una Ducati ufficiale nel 2024 è quella di passare al Pramac Racing, una mossa che porterebbe Franco Morbidelli alla Mooney VR46.

Marco Bezzecchi, VR46 Racing Team

Marco Bezzecchi ha preso il posto di Enea Bastianini come rivelazione della stagione nel Campionato del Mondo MotoGP, tanto da porsi come vera e propria alternativa a Pecco Bagnaia, attuale campione e leader della classifica del Mondiale. Dopo le prime otto tappe del calendario, "Bez" è terzo in classifica generale, a un punto da Jorge Martin e a 36 da Bagnaia.

Il pilota riminese ha accumulato due vittorie, la domenica, ed una vittoria nella Sprint, ed è uno dei principali favoriti per la vittoria di questo fine settimana a Silverstone. È proprio qui che la Ducati e Mooney VR46 decideranno il suo futuro.

Secondo quanto appreso da Motorsport.com, Francesco Secchiaroli, manager del #72, è già stato informato da Ducati che l'unica possibilità per il suo cliente di guidare una Desmosedici GP ufficiale la prossima stagione, cioè la stessa specifica che avranno Bagnaia, Bastianini e Martin, è quella di indossare la tuta Pramac Racing.

D'altra parte, rimanere con la VR46 significherebbe dover affrontare la prossima stagione con il prototipo 2023. La Ducati è consapevole che la differenza tra la moto di quest'anno e quella precedente è minima in termini di prestazioni, anche se l'ultima versione costa circa 800.000 euro in più rispetto alla precedente.

 

Se dovesse accettare la proposta di unirsi al Prima Pramac Racing, il posto lasciato da Bezzecchi nella squadra sostenuta da Mooney verrebbe occupato da Franco Morbidelli, dopo che mercoledì la Yamaha ha annunciato di non voler prolungare il rapporto con il romano, che verrà sostituito da Alex Rins.

Allo stesso tempo, l'ipotetico arrivo di Bezzecchi in Pramac provocherebbe la partenza di Johann Zarco, che ha già bussato alla porta della Honda LCR, dove si inserirebbe al posto di Rins. Questa è la prima opzione per Lucio Cecchinello, proprietario del team, anche se è vero che la Honda sta monitorando da vicino lo sviluppo di Iker Lecuona, sostituto di Rins a Silverstone e in precedenza anche di Joan Mir e Marc Marquez.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Aleix: "Novità interessanti, saranno più importanti in Austria"
Prossimo Articolo MotoGP | Bezzecchi: “La caduta? Mi sento bene, anche sulla moto”

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia