Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
MotoGP GP d'Olanda

MotoGP | Bastianini “In KTM mi sono sentito voluto al 100%”

Enea Bastianini lascerà la Ducati a fine stagione per unirsi al progetto KTM, da cui si è sentito voluto al 100% dopo aver valutato diverse offerte, tra cui Aprilia. L'opzione della Casa austriaca infonde fiducia dopo essersi sentito messo in discussione a inizio stagione.

Enea Bastianini, Ducati Team

Enea Bastianini, Ducati Team

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Il mercato piloti si muove velocemente e molto presto, quest’anno i top rider hanno già quasi tutti l’ufficialità sul loro futuro e tra questi c’è anche Enea Bastianini. Dopo il Gran Premio d’Italia, le negoziazioni si sono velocizzate ulteriormente e hanno portato il pilota romagnolo a scegliere l’opzione per lui migliore tra le varie che aveva sul tavolo.

Così, Bestia ha scelto KTM unendosi al team Tech3, che dal 2025 avrà il supporto ufficiale. Con il futuro già in cassaforte, il pilota Ducati potrà affrontare il resto della stagione con una leggerezza diversa: “Mi sento un po’ più leggero, ma è tutto abbastanza simile. Dopo la gara del Mugello le cose sono cambiate, Ducati ha preso la sua decisione e le cose sono andate velocemente. C’era l’offerta di Aprilia, ho preso la decisione molto presto. Se ci pensi troppo non arrivi al punto. Devi anche andare un po’ d’istinto”.

“La scelta è stata difficile, perché tutte le mie proposte erano solide e molto buone. Ma quando ho visto il progetto di Tech 3 ho capito che c’era la possibilità di vincere. La moto è ufficiale e il team è ufficiale perché ci sarà scritto KTM e avremo tanto supporto dalla fabbrica, per questo ho preso questa decisione. Ci sarà anche Pigiamino (Alberto Giribuola, ndr), quindi avremo una buona base. Poi, come abbiamo visto con Pedro Acosta, chi va più forte decide”, ha raccontato Bastianini nel giovedì di Assen.

Enea Bastianini, Ducati Team

Enea Bastianini, Ducati Team

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Così, velocizzando il processo di scelta del proprio futuro, Enea ha deciso di seguire l’istinto e andare dove si sentisse maggiormente voluto: “Eravamo lì e dovevamo decidere, prima mi toglievo questo peso e meglio era. Ho deciso nel giro di poco, quello che mi ha spinto a scegliere KTM è stato il progetto che c’è dietro. Mi sono sentito voluto al 100% e ho preso questa direzione”.

“Non mi sono sentito trattato male, ma sicuramente era una situazione difficile”, ha spiegato riferendosi a Ducati. “Essere messi in discussione non solo da Ducati, ma da tutti già dalla prima gara è particolare. Questo ci ha dato l’opportunità di spingere al massimo, ma d’altra parte c’era quel pensiero che chissà cosa succede. Ma sono sempre stati corretti a dire che entro il Mugello avrebbero deciso e sono stati chiari”.

Ora però resta una stagione da completare in sella alla GP24 e, dopo l’ottima prestazione del Mugello, Bastianini punta a replicare i grandi risultati anche in Olanda e nel resto del campionato: “Io più che al futuro penso al presente, ovvero a quello che succede in questo momento. Ora sono qui con voi e parlo di futuro ed è giusto farlo, ma quando torno al box sento di voler andare avanti e cercare di fare il meglio possibile senza essere maliziosi o avere paura di qualcosa. Sono sicuro che Ducati mi darà quello di cui ho bisogno da qui a fine anno, penso che non cambierà nulla, io rimango carico”.  

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Bagnaia: "Marc è intelligente, capirà che Ducati deve continuare così"
Prossimo Articolo MotoGP | Bezzecchi: "Valentino ha capito la mia scelta"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia