MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

MotoGP, Barcellona, Libere 4: svetta Quartararo, ma Rins ha un gran passo

condivisioni
commenti
MotoGP, Barcellona, Libere 4: svetta Quartararo, ma Rins ha un gran passo
Di:
15 giu 2019, 12:11

Il pilota della Yamaha Petronas salta al top proprio all'ultimo giro davanti allo spagnolo della Suzuki. Terzo c'è VInales davanti a Marquez, mentre Dovizioso e Valentino sono sesto e settimo.

Fabio Quartararo è stato il più veloce nel quarto ed ultimo turno di prove libere del GP di Catalogna, riuscendo proprio all'ultimo giro a stampare un crono di 1'40"235 che ha issato la sua Yamaha Petronas davanti a tutti.

La sensazione però è che in realtà quello messo meglio di tutti a livello di passo gara sia Alex Rins, che con una gomma dura sul posteriore della sua Suzuki, a differenza della media utilizzata dal francesino, ha chiuso con un ritardo di 103 millesimi, ma soprattutto ha girato con grande regolarità sul passo dell'1'40"5.

In terza posizione c'è l'altra Yamaha di Maverick Vinales, ma il suo 1'40"486 rischia di essere un tempo poco rappresentativo, perché è stato ottenuto con due gomme soft. Scelta che difficilmente la M1 può permettersi in gara, soprattutto nel caso di temperature elevate.

Quarto tempo per Marc Marquez, che questa volta con la sua Honda è parso meno a posto che in altre occasioni ed ha provato la sua simulazione di gara con la media al posteriore. Fa piacere invece vedere in quinta posizione Franco Morbidelli, che quindi sembra aver superato alla grande il brutto highside di stamattina, dal quale fortunatamente si è ripreso solo con una contusione ed un'abrasione al piede destro.

Sesto tempo per la migliore delle Ducati, che è quella di Andrea Dovizioso, che a sua volta ha girato con una coppia di gomme soft, che però potrebbe calzare meglio alla Desmosedici GP. "Desmodovi" ha girato a lungo in tandem con Danilo Petrucci, ma il pilota di Terni è decisamente più staccato in 15esima posizione.

Continuando a scorrere la classifica, in settima posizione c'è Valentino Rossi, che sul passo gara è parso meno incisivo rispetto al giro secco di questa mattina, chiudendo a poco più di sei decimi. Dopo aver centrato la Q2 diretta, Jorge Lorenzo si è invece dovuto accontentare del 12esimo tempo, alle spalle dell'altra Honda di Cal Crutchlow, con il britannico che è anche incappato in una caduta alla curva 5.

Solo 14esima la prima delle Aprilia, che è stata quella di Aleix Espargaro, ma è andata comunque meglio che alle KTM, con la RC16 di Pol Espargaro che a sorpresa si ritrova solo 16esima. In difficoltà Pecco Bagnaia ed Andrea Iannone, che non sono riusciti a fare meglio rispettivamente del 19esimo e del 22esimo tempo.

Cla Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 France Fabio Quartararo Yamaha 15 1'40.235     169.773
2 Spain Alex Rins Suzuki 15 1'40.338 0.103 0.103 169.598
3 Spain Maverick Viñales Yamaha 15 1'40.486 0.251 0.148 169.348
4 Spain Marc Márquez Alenta Honda 16 1'40.679 0.444 0.193 169.024
5 Italy Franco Morbidelli Yamaha 9 1'40.727 0.492 0.048 168.943
6 Italy Andrea Dovizioso Ducati 13 1'40.742 0.507 0.015 168.918
7 Italy Valentino Rossi Yamaha 15 1'40.851 0.616 0.109 168.736
8 Japan Takaaki Nakagami Honda 14 1'40.924 0.689 0.073 168.614
9 Spain Joan Mir Suzuki 15 1'40.957 0.722 0.033 168.558
10 Australia Jack Miller Ducati 14 1'40.983 0.748 0.026 168.515
11 United Kingdom Cal Crutchlow Honda 12 1'41.129 0.894 0.146 168.272
12 Spain Jorge Lorenzo Honda 14 1'41.138 0.903 0.009 168.257
13 Spain Tito Rabat Ducati 16 1'41.161 0.926 0.023 168.218
14 Spain Aleix Espargaro Aprilia 15 1'41.218 0.983 0.057 168.124
15 Italy Danilo Petrucci Ducati 15 1'41.228 0.993 0.010 168.107
16 Spain Pol Espargaro KTM 12 1'41.286 1.051 0.058 168.011
17 Malaysia Hafizh Syahrin KTM 16 1'41.369 1.134 0.083 167.873
18 Portugal Miguel Oliveira KTM 15 1'41.464 1.229 0.095 167.716
19 Italy Francesco Bagnaia Ducati 9 1'41.526 1.291 0.062 167.614
20 France Johann Zarco KTM 14 1'41.609 1.374 0.083 167.477
21 Czech Republic Karel Abraham Ducati 11 1'41.663 1.428 0.054 167.388
22 Italy Andrea Iannone Aprilia 15 1'41.677 1.442 0.014 167.365
23 United Kingdom Bradley Smith Aprilia 14 1'41.953 1.718 0.276 166.912
24 France Sylvain Guintoli Suzuki 13 1'42.408 2.173 0.455 166.170
Prossimo Articolo
LIVE MotoGP, GP di Catalogna: Libere 4 e Qualifiche

Articolo precedente

LIVE MotoGP, GP di Catalogna: Libere 4 e Qualifiche

Prossimo Articolo

MotoGP, Barcellona: seconda pole di Quartararo in un clamoroso dominio Yamaha

MotoGP, Barcellona: seconda pole di Quartararo in un clamoroso dominio Yamaha
Carica commenti